Brixen_Dolomiten_Marathon_2021

Bressanone, 29 marzo 2020 - A nome del comitato organizzatore della Brixen Dolomiten Marathon abbiamo inviato questa presa di posizione alle varie testate.

>

Under_Armour_Kalterer_See_Halbmarathon_Mezza_Maratona_Lago_di_Caldaro_credits_hkMedia

Caldaro, 26 marzo 2020 – Originariamente questa domenica si sarebbe dovuta svolgere la 15a Under Armour Mezza Maratona del lago di Caldaro. L’emergenza coronavirus però ha mandato all’aria i piani del comitato organizzatore dell’associazione Südtiroler Laufverein Sparkasse senza che ci fossero colpe di qualcuno, dato che tutti gli eventi sportivi in Italia sono stati disdetti fino al 3 aprile (almeno). Nonostante l’annullamento li “colpisca al cuore”, i solerti organizzatori non si lasciano demoralizzare. Il responsabile del comitato organizzatore Patrick Olivetto e il suo team stanno già pianificando l‘edizione del prossimo anno e rendono noto l’appuntamento con la prossima edizione dell’amato evento podistico altoatesino, che si svolgerà il 21 marzo 2021.

>

Drei_Zinnen_Ski_Raid_2019_Credits_Wisthaler

Sesto Pusteria, 9 marzo 2020 – Per 23 edizioni l’ineguagliabile gara di scialpinismo si è svolta tra le Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, entusiasmando i partecipanti provenienti dall’intero arco alpino. La 24a edizione del Drei Zinnen Ski Raid, che si sarebbe dovuta svolgere il 21 marzo, salterà a causa del coronavirus.

>

Organisationskomitee_comitato_organizzatore_Criterio_Nazionale_Cuccioli_2020

Vipiteno, 4 marzo 2020 – 600 ragazzi tra poco più di due settimane si sfideranno sulle piste innevate delle aree sciistiche di Racines-Giovo e Monte Cavallo nel corso del “Criterium Nazionale Cuccioli”. Dal 19 al 22 marzo, infatti, nell’area turistica di Vipiteno-Racines si svolgeranno i Campionati italiani per gli atleti nati nel 2008 (U12) e nel 2009 (U11) nelle discipline dello slalom e dello skicross. Il comitato organizzatore presieduto da Thomas Siller è da mesi impegnato a pieno ritmo con i preparativi.

>

OESV_in_a_Reinswald-Sarntal_Val_Sarentino_2020

Val Sarentino, 2 marzo 2020 – Nelle scorse settimane la nazionale austriaca femminile di sci alpino è stata ospite a Reinswald. Anna Veith e compagnia si sono allenate per il super-G sulla pista “Schöneben” e per il gigante e lo slalom sulla pista nera “Jochpiste”. Le sessioni di allenamento in Val Sarentino sembrano aver giovato soprattutto a Nina Ortlieb. 

>

Suedtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run_2019_M

Sesto Pusteria, 25 febbraio 2020 – Sono in corso da un mese le iscrizioni al popolare evento nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO, che si svolgerà sabato 12 settembre. 333 pettorali dei 1000 a disposizione per l’evento aperto a un numero limitato di partecipanti sono stati assegnati. Ancora per alcuni giorni, fino al 29 febbraio, tutti gli interessati hanno la possibilità di iscriversi al prezzo speciale di 65 euro.

>

Eisturm_Rabenstein_25_02_2020_B

Corvara in Passiria, 25 febbraio 2020 – Le temperature al di sopra della media nei giorni scorsi hanno provato molto la torre di ghiaccio di Corvara in Passiria. Perciò la stagione dell’arrampicata su ghiaccio in alta Val Passiria termina prima del previsto.

>

Riis-Johannessen_Kristina_EC_Reinswald_21_02_2020

Val Sarentino, 21 febbraio 2020 – Kristina Riis-Johannessen si è imposta sulle nevi della val Sarentino. Con due eccellenti prestazioni nel super-G in mattinata (3a) e nello slalom (2a) nel primo pomeriggio, l’atleta norvegese ha vinto la combinata. Sul secondo gradino del podio è salita l’austriaca Nadine Fest, mentre la slovena Ana Bucik si è classificata in terza posizione al termine delle due prove. Jole Galli, arrivata 22a, è stata la migliore Azzurra sulla pista “Schöneben” dell’area sciistica di Reinswald.

>

Fest_Nadine_aktion_2_EC_Reinswald_20_02_2020

Val Sarentino, 20 febbraio 2020 – Splendido bis di Nadine Fest sulle nevi della val Sarentino. Dopo aver vinto nella gara di mercoledì 19, l’austriaca si è imposta anche nel secondo super-G in programma sulla pista “Schöneben” del comprensorio sciistico di Reinswald. Fest ha avuto la meglio su Marusa Ferk e Julia Scheib, arrivate in seconda e terza posizione. La migliore tra le numerose Azzurre in gara è stata Monica Zanoner, diciassettesima davanti a Giulia Albano, classificatasi 18a.

>

Scheib_Fest_Schneeberger_EC_Reinswald_19_02_2020

Val Sarentino, 19 febbraio 2020 – Nadine Fest ha vinto il super-G che ha aperto la tappa della Coppa Europa femminile di sci alpino in val Sarentino. Sulla pista “Schöneben” la campionessa austriaca ha disputato un’ottima gara, confermandosi alla guida della Coppa Europa. Assieme a lei sui gradini del podio sono salite due sue connazionali, Julia Scheib e Rosina Schneeberger. Tra le prime dieci al traguardo sono arrivate anche le azzurre Giulia Albano in ottava posizione e Karoline Pichler (di Monte San Pietro) in nona.

>

Foto_Medaille_Finisher_Brixen_Dolomiten_Marathon_2020

Bressanone, 18 febbraio 2020 – I pettorali per l’undicesima edizione della popolare gara di corsa in montagna della città vescovile stanno letteralmente andando via come il pane. A quattro mesi e mezzo dal via, che sarà dato sabato 4 luglio a mezzanotte e un minuto in piazza Duomo a Bressanone, si sono iscritti a questa “classica” circa 500 partecipanti tra atlete e atleti provenienti da 23 Paesi diversi. Contemporaneamente è stato definito anche il nuovo design per le medaglie assegnate ai concorrenti al termine della gara.

>

Alpine_Skiing_European_Cup_Sarntal_Val_Sarentino_Credits_Richard_Kröss

Val Sarentino, 17 febbraio 2020 – La pista “Schöneben” nel comprensorio sciistico di Reinswald si trova in condizioni eccellenti durante tutto l’inverno. Questi sono dei presupposti perfetti per ospitare la Coppa Europa femminile nelle discipline veloci da mercoledì 19 a venerdì 21 febbraio. Nelle tre giornate di gare si svolgeranno due super-G e una combinata alpina.

>

Sieger_campioni_Baufirma_Ploner_15_02_2020

Bolzano/Collalbo, 15 febbraio 2020 – Con una vittoria di misura nella finale di sabato sera all’Arena Ritten si sono affermati i nuovi campioni europei di Pond Hockey: Baufirma Ploner. Il team composto da giocatori ed ex hockeisti altoatesini, si è imposto battendo in un’avvincente finale l’originale team dei Lappen von Lappland, per 3:2. La finalina per il terzo posto è stata vinta dalla squadra HC Stommtisch che si è affermata contro i vincitori delle precedenti edizioni, gli Huskies, per 2:1. Complessivamente, al campionato sul Renon hanno partecipato 50 squadre provenienti da sette diversi Paesi.

>

Huskies_European_Pond_Hockey_Chamionship_2019

Bolzano/Collalbo, 11 febbraio 2020 – Gli Europei di Pond Hockey si svolgono dal 2017 alla Ritten Arena. Da allora il vincitore del rinomato torneo nella forma originaria dell’hockey su ghiaccio è stato soltanto uno: gli “Huskies”. La squadra vincente, composta da ex stelle della DEL, dell’EBEL e della Serie A, è data per favorita anche nella quarta edizione che si svolgerà questo fine settimana.

>

Suedtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run_Foto_Wisthaler_2020

Sesto Pusteria, 30 gennaio 2020 – La Südtirol Drei Zinnen Alpine Run è tra le corse in montagna più amate al mondo. Ma ciò non stupisce su questo percorso, che ha il suo coronamento nell’arrivo al traguardo con le maestose Tre Cime sullo sfondo. Dal 1° febbraio ci si può aggiudicare l’ambita possibilità di partecipare alla 23a edizione di questa “classica” della corsa in montagna che si svolgerà sabato 12 settembre tra le Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO. Anche questa volta il numero dei partecipanti sarà limitato a 1000 tra atlete e atleti. 

>

Campionati_italiani_Vigili_del_fuoco_Italienische_Skimeisterschaften_Feuerwehren_Sexten-Sesto

Sesto Pusteria, 28 gennaio 2020 – La scorsa settimana Sesto Pusteria ha ospitato il Campionato Italiano VV.F. di sci alpino e nordico. Alla 36a edizione del tradizionale evento, svoltosi in Alto Adige per la prima volta nella sua più che trentennale storia, hanno preso parte 938 vigili e 41 vigilesse del fuoco. I partecipanti sono sfidati per eleggere i propri campioni nelle discipline dello sci alpino, dello snowboard, dello sci di fondo e dello sci alpinismo. Il colore dominante nella regione turistica delle 3 Cime è stato comunque il rosso, per via dei tanti mezzi di servizio parcheggiati dai vigili del fuoco presenti dal 23 al 25 gennaio.

>

60_Ski Meeting Interbancario Europeo_Carezza 2020_Fotos Ivan Goller (49)

Carezza, 27 gennaio 2020 – La settimana scorsa gli impiegati di banca di tutt’Europa hanno avuto in mano il comprensorio sciistico più soleggiato di tutto l’Alto Adige. Circa 1100 appassionate e appassionati di sport invernali provenienti da 13 diversi Paesi sono stati impegnati nel 60° Ski Meeting Interbancario Europeo presso l’area sciistica Carezza Dolomites per decretare i migliori sciatori alpini, snowboarder e fondisti tra tutti loro. Il parterre internazionale di partecipanti ha trovato le condizioni ideali per gareggiare e ha elogiato con entusiasmo l’ospitalità degli organizzatori.

>

Pfandler_Robert_Pfitscher_Thomas_Pfitscher_Christopf_Graf_Reinhard_Flarer_Matthias_Flarer_Georg_Bauernmeisterschaft_26_01_2020

Corvara, 26 gennaio 2020 - Il “Bauernmeisterschaft” della Val Passiria si è concluso domenica pomeriggio con la vittoria della squadra favorita. I due campioni in carica, il tiratore di fieno Reinhard Graf e lo scalatore su ghiaccio Christof Pfitscher, entrambi di Corvara, si sono imposti nell'originale duathlon svoltosi alla torre di ghiaccio di Corvara per la quindicesima volta. In occasione della mostra di campanacci, parte del colorito programma di contorno della gara nell'Alta Val Passiria, Rudolf Schmidhammer è stato premiato per il campanaccio più bello.

>

EC_Reinswald_Ski_Alpin

Val Sarentino, 21 gennaio 2020 – Tra un mese esatto, da mercoledì 19 a venerdì 21 febbraio, il secondo circuito più importante nello sci alpino femminile farà tappa a Reinswald. Nel comprensorio sciistico sarentinese si svolgeranno due Super-G e una combinata alpina. Finora alla tappa altoatesina della Coppa Europa si sono iscritti 15 Paesi.

>

Haiziecher

Corvara, 21 gennaio 2020 - Da un decennio e mezzo il “Bauernmeisterschaft” (ossia il campionato contadino) della Val Passiria è un appuntamento fisso per gli agricoltori della valle, ma anche per quelli di molte altre zone dell'Alto Adige e perfino degli stati limitrofi. Il prossimo appuntamento con l’evento, che ogni anno attira un folto pubblico ai piedi del Passo del Rombo, è domenica 26 gennaio. Gli organizzatori dell'associazione Eisturm Rabenstein mantengono la formula comprovata.

>

Feuerwehr_Sexten_Vigili_del_fuoco_Sesto_2020

Sesto Pusteria, 17 gennaio 2020 – Appena passato alla storia il 150° anniversario delle prime ascese a Punta dei Tre Scarperi e Cima Grande, la località alpina e alpinistica di Sesto torna nuovamente al centro della scena, questa volta per un grande evento sportivo. Dal 23 al 25 gennaio nella regione dolomitica delle 3 Cime saranno decretati i vigili del fuoco più veloci nelle discipline dello sci alpino, dello snowboard, dello sci di fondo e dello sci alpinismo.

>

Manuel Aichner_Hermann Psenner_Jürgen Pardeller_Valentin Pichler_Richard Seebacher_Werner Ranigler_Georg Eisath_Tina Federer_Maria Gufler_15_01_2020

Carezza, 15 gennaio 2020 – Quasi 1100 dipendenti di banche provenienti da 13 diversi Paesi la prossima settimana scopriranno i loro campioni in Alto Adige. Nel comprensorio turistico Carezza Dolomites nel corso del 60° Ski Meeting Interbancario Europeo saranno proclamati i migliori sciatori alpini, snowboarder e fondisti. Gli intensi preparativi sono pressoché terminati, nulla impedirà una leggendaria festa degli sport invernali nel cuore delle Dolomiti patrimonio UNESCO per festeggiare la 60a edizione degli Europei dei bancari.

>

Prast_Goeller_Holzner_Egger_Zisser_Eisath_PK_Pond_Hockey_14_01_2020

Bolzano/Collalbo, 14 gennaio 2020 – Un record di partecipanti con 51 team iscritti, un programma di contorno leggendario e un torneo dedicato ai ragazzi che nei prossimi anni sarà sviluppato ulteriormente: nell’appuntamento con i media di martedì gli organizzatori dell’European Pond Hockey Championship sul Renon hanno raccontato nuovamente di temi molto interessanti. Il torneo internazionale nella forma originaria dell’hockey su ghiaccio con squadre provenienti da sette diversi Paesi si svolgerà tra un mese, da venerdì 14 a sabato 15 febbraio alla Ritten Arena.

>

Lanthaler_Evelin_WC_Passeier_12_01_2020

Moso in Passiria, 12 gennaio 2020 – La tappa di Coppa del Mondo di slittino su pista naturale in Val Passiria si è conclusa domenica con le gare a inseguimento del singolo. Si sono aggiudicati appassionanti gare a eliminazione l‘austriaco Thomas Kammerlander e l’azzurra Evelin Lanthaler. Gli organizzatori dell’associazione Rodelverein Passeier guardano con soddisfazione a un fine settimana ben riuscito all’insegna dello slittino.

>

Lanthaler_Evelin_Gruber_Alex_WC_Passeier_11_01_2020

Moso in Passiria, 11 gennaio 2020 – La Coppa del Mondo di slittino su pista naturale in Val Passiria è proseguita sabato con tre gare. Nelle competizioni del singolo hanno vinto i due campioni del mondo in carica, gli altoatesini Alex Gruber di Villandro ed Evelin Lanthaler di Moso. Nel primo pomeriggio si è svolta la gara a inseguimento del doppio. Anche qui la vittoria è andata agli azzurri, ovvero ai campioni del mondo Patrick Pigneter/Florian Clara.

>

Podium_podio_WC_Passeier_Naturbahnrodeln_slittino_su_pista_naturale_10_01_2020

Moso, 10 gennaio 2020 – Il dado è stato tratto venerdì mattina nella prima gara della Coppa del Mondo di slittino su pista naturale in Val Passiria: nel doppio si è affermato il team composto dagli altoatesini Patrick Pigneter e Florian Clara, dati per favoriti alla vigilia. Il duo azzurro, che ha segnato il miglior tempo in entrambe le discese, ha vinto davanti ai doppi russi Porshnev/Lazarev e Egorov/Popov.

>

Team_Italy_Presidente_FISI_Flavio_Roda_WC_Passeier_09_01_2020

Moso in Passiria, 9 gennaio 2020 – La tappa della Coppa del Mondo di slittino su pista naturale a Plata in val Passiria è ufficialmente iniziata giovedì. Sulla pista “Bergkristall” si sono svolti due allenamenti del doppio e una discesa di prova a testa per gli slittinisti delle gare individuali (maschili e femminili). Davanti agli occhi di Flavio Roda, presidente della Federazione Italiana Sport Invernali (FISI), gli slittinisti locali hanno mostrato i muscoli.

>

Eisklettern_Rabenstein_arrampicata_ghiaccio_Corvara

Corvara, 9 gennaio 2020 - Quest'inverno, a causa delle temperature, gli appassionati di arrampicata su ghiaccio che, regolarmente o meno, utilizzano l'impianto dell'Alta Val Passiria hanno dovuto armarsi di molta pazienza. Negli scorsi giorni, finalmente, è arrivato il freddo, gli addetti sono riusciti a produrre il ghiaccio necessario e, pertanto, l'attesa è terminata: venerdì 10 gennaio la struttura artificiale di arrampicata su ghiaccio più grande d'Europa inaugura la stagione invernale 2019/2020.

>

Lanthaler_Evelin_Credits_FIL_Chris_Walch

Moso in Passiria, 7 gennaio 2020 – La Coppa del Mondo di slittino su pista naturale ha preso via lo scorso fine settimana nella località austriaca di Obdach-Winterleiten. In Stiria si sono aggiudicati le prime vittorie Michael Scheikl (singolo maschile), Evelin Lanthaler (singolo femminile), Pavel Porshnev/Ivan Lazarev (doppio) e la squadra austriaca (team event). Ora la Coppa del mondo pianterà le tende in Alto Adige. Da giovedì a domenica nella seconda tappa sulla pista “Bergkristall” a Plata, in Val Passiria, saranno messi in palio dei punti importanti per la classifica generale.

>

Team_Deutschland_Trainingslager_Ritten_04_01_2020

Collalbo, 7 gennaio 2020 – L’anello del ghiaccio di Collalbo è la pista all’aperto più veloce al mondo. Ma non soltanto il ghiaccio veloce, bensì anche l’altitudine ideale e la vivace ospitalità altoatesina rendono la Ritten Arena un centro di allenamento amato dai migliori pattinatori di velocità al mondo. Nelle scorse settimane dei campioni olimpici, mondiali ed europei si sono dati il cambio sull’altipiano del Renon.

>

Pigneter_Patrick_Passeier_Sobe

Moso, 2 gennaio 2020 – Questo fine settimana gli slittinisti inizieranno la nuova stagione di Coppa del Mondo sulla pista naturale di Obdach-Winterleiten, in Austria. Una settimana dopo i migliori slittinisti su pista naturale al mondo saranno sulla pista “Bergkristall” in val Passiria per ottenere importanti punti per la classifica generale. Gli organizzatori della tappa altoatesina raggruppati attorno a Willi Klotz e Hubert Folie lavorano sodo con i loro team, affinché dal 9 al 12 gennaio tutto fili liscio.

>

Atletica Leggera 45° Boclassic Bolzano 31-dicembre 2019 © foto Remo Mosna

Bolzano, 31 dicembre 2019 – Per la prima volta dopo 31 anni la vittoria della BOclassic Alto Adige è andata a un atleta italiano: Eyob Faniel. Il maratoneta e mezzofondista delle Fiamme Oro ha vinto la 45a edizione della corsa bolzanina di San Silvestro battendo in volata l’etiope Telahun Haile Bekele, dato per favorito alla vigilia della gara. La gara elite femminile è andata all’atleta kenyota Margaret Chelimo Kipkemboi, che ha eguagliato il record della manifestazione (15’30”) e battuto di un solo secondo la vincitrice dello scorso anno, l’etiope Netsanet Gudeta. Sul terzo gradino del podio è andata la keniota Gloriah Kite.

>

Perkmann_Windisch_BOclassic_Ladurner_Volkslauf_gara_amatoriale_31_12_2019

Bolzano, 31 dicembre 2019 – Nel primo pomeriggio di martedì si è svolta la gara podistica amatoriale BOclassic Ladurner. Dal 2004 introduce le gare elite della rinomata corsa bolzanina di San Silvestro e, da allora, è anche il prologo dell’amata serie podistica Top7. La vittoria di giornata sui 5,1 chilometri di percorso nel cuore del centro storico di Bolzano è andata a Hannes Perkmann e Marlene Windisch. 550 podiste e podisti amatoriali hanno concluso l’ultimo giorno dell’anno con dei fuochi d’artificio sportivi. Complessivamente sono stati 710 gli appassionati di corsa che hanno preso parte alla Just for Fun e alla gara podistica amatoriale BOclassic Ladurner: un nuovo record di partecipanti per la manifestazione. Alle ore 15 prenderanno il via le gare elite con numerosi atleti di calibro internazionale.

>

Kipruto_Gudeta_Crippa_Kipkemboi_Ploner_Cherono_Bekele_Tariku_BOclassic_30_12_2019

Bolzano, 30 dicembre 2019 – A meno di 20 ore dal via della BOclassic Alto Adige, gli organizzatori del Läufer Club Bozen Raiffeisen hanno presentato pubblicamente le star dell'attuale 45a edizione della rinomata corsa di San Silvestro. Una cosa è chiara: anche questa volta la vittoria sarà un discorso dell'élite africana del mezzofondo.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 22 dicembre 2019 – Il fine settimana di Coppa del Mondo si è concluso domenica con due vittorie svizzere. Joos Berry e Fanny Smith si sono affermati nelle gare di giornata. L’altoatesino Siegmar Klotz è uscito agli ottavi di finale. Date le condizioni meteorologiche non ottimali di sabato e domenica mattina con fitte nevicate, il lavoro infaticabile dei volontari coinvolti ha reso possibile lo svolgersi della gara.

>

Skicross_World_Cup_Innichen_San_Candido_Podium_women_21_12_2019

San Candido, 21 dicembre 2019 – La prima gara della Coppa del Mondo di skicross a San Candido è stata vittima del maltempo. La pioggia e la neve incessanti hanno reso impossibile lo svolgimento della gara nella località all’interno del comprensorio delle Tre Cime. Oggi alle 13.30 sono stati premiati le atlete e gli atleti che hanno realizzato i migliori tempi nelle qualificazioni, valevoli come gara di Coppa del Mondo. L’inizio delle gare di domenica sulla pista Baranci è previsto per le ore 12.30.

>

Klotz_Siegmar_WC_Skicross_Innichen_San_Candido_20_12_2019

San Candido, 20 dicembre 2019 – Nella giornata di venerdì il canadese Kevin Drury e la francese Marielle Berger Sabbatel hanno realizzato i migliori tempi nelle qualificazioni per le finali della tappa di Coppa del Mondo a San Candido. Sulla pista Baranci anche l’altoatesino Siegmar Klotz si è assicurato un biglietto per gli ottavi con il 27° tempo assoluto.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 19 dicembre 2019 – Sulle nevi di San Candido si sono svolti i primi allenamenti ufficiali degli skicrosser che nei prossimi giorni saranno impegnati nelle gare di Coppa del Mondo nella località altoatesina. Domani, venerdì 20 dicembre, nella regione dolomitica delle Tre Cime si apriranno le sfide con le qualificazioni che decreteranno le sciatrici e gli sciatori che prenderanno parte alle due gare di sabato 21 e domenica 22 dicembre.

>

Suedtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run_2018_Credits_Wisthaler

Sesto Pusteria, 19 dicembre 2019 – Sono passati tre mesi da quando, a Sesto Pusteria, i vincitori Petro Mamu e Sarah Tunstall hanno stabilito i nuovi primati del percorso all’esordio della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run in Coppa del Mondo. Da tempo sono iniziati i preparativi per la 23a edizione della tradizionale gara di corsa in montagna nella zona delle Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO, che andrà in scena sabato 12 settembre 2020. Le iscrizioni alla gara apriranno il 1° febbraio, ma per tutti gli interessati è stata ideata un’offerta speciale poco prima di Natale.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 16 dicembre 2019 – Dopo la gara di Coppa del Mondo in notturna in programma domani ad Arosa (Svizzera), l'attenzione degli appassionati di skicross si sposterà su San Candido. Nel frattempo, nella regione dolomitica delle Tre Cime tutto è pronto per ospitare per l’11a volta la Coppa del Mondo di skicross. Ora non resta che aspettare gli skicrosser, che venerdì 20 dicembre affronteranno le qualificazioni sulla pista Baranci. Le spettacolari sfide delle finali si svolgeranno sabato 21 e domenica 22 e concluderanno anche il Cross Alps Tour.

>

European_Pond_Hockey_Championship_Ritten_Renon_2

Bolzano/Collalbo, 16 dicembre 2019 – Si avvicina in modo inarrestabile la quarta edizione dell’European Pond Hockey Championship, che si svolgerà venerdì 14 e sabato 15 febbraio 2020 all’anello del ghiaccio del Renon. Il rinomato torneo sul popolare altipiano altoatesino promette fin da adesso un’edizione record. A due mesi dal primo ingaggio si sono già iscritte più di 40 squadre: mai prima d’ora erano state così tante poco prima di Natale.

>

Glazyrina_Porshneva_Runggaldier_IBU_Cup_Ridnaun-Ridanna_15_12_2019

Ridanna, 15 dicembre 2019 – Un ulteriore esordio ha concluso domenica l’IBU Cup a Ridanna. Per la prima volta, infatti, al rinomato evento sportivo in Alta Val d’Isarco sono state in programma due Mass Start 60. Nelle due gare si sono affermati il norvegese Lars Helge Birkeland e la russa Anastasiia Porshneva. Dopo sei gare riuscite il bilancio degli organizzatori, capitanati dal direttore di gara Manuel Volgger, è positivo.

>

Gjesbakk_Varabei_Povarnitsyn_Bogetveit_IBU_Cup_Ridnaun-Ridanna_14_12_2019_900

Ridanna, 14 dicembre 2019 – La seconda giornata dell’evento di biathlon, che ha portato a Ridanna numerosi campioni, ha avuto in programma la Sprint. La vittoria è andata al bielorusso Maksim Varabei e alla svedese Johanna Skottheim. Per entrambi i biatleti si è trattata della prima vittoria nella seconda serie per importanza nel biathlon. L‘IBU Cup a Ridanna si concluderà domenica con le avvincenti Mass Start 60. Anche le due ultime gare saranno trasmesse in diretta streaming in tutto il mondo, un’iniziativa che ha riscosso molto interesse.

>

IBU_Cup_Ridnaun_Ridanna_b_13_12_2019

Ridanna, 13 dicembre 2019 – La seconda serie di gare per importanza nel biathlon, che in questa settimana sta facendo tappa nell’altoatesina val Ridanna, proseguirà nel fine settimana con quattro gare appassionanti. Per sabato sono in programma due sfide Sprint, mentre domenica il rinomato evento sportivo in Alta Val d’Isarco si concluderà con le Mass Start 60 femminile e maschile. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming in tutto il mondo.

>

Psairer_Bauernmeisterschaft

Corvara, 13 dicembre 2019 - Dal gennaio 2013, la Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio ha fatto tappa sulla torre di ghiaccio di Corvara per sette volte consecutive. Nella stagione 2019/20, invece, il maggior circuito internazionale dedicato all'arrampicata su ghiaccio non si fermerà in Val Passiria: il comitato organizzatore ha deciso di concedersi una pausa. Ciononostante, la maggior struttura artificiale di arrampicata su ghiaccio altoatesina nelle prossime settimane sarà al centro dell'attenzione.

>

Merkushyna_Andersson_Jeanmonnot_IBU_Cup_Ridnaun-Ridanna_12_12_2019

Ridanna, 12 dicembre 2019 – Il norvegese Lars Helge Birkeland e la svedese Ingela Andersson giovedì pomeriggio si sono affermati nelle gare di Super Sprint all’esordio dell’IBU Cup di quest’anno a Ridanna. Con il livignese Rudy Zini un atleta della Nazionale italiana è riuscito a salire sul secondo gradino del podio. 220 biatlete e biatleti hanno complessivamente preso parte a questo format di competizione abbastanza nuovo, trasmesso in diretta streaming.

>

Lanthaler_Evelin_Credits_FIL_Chris_Walch

Moso, 12 dicembre 2019 – Nelle scorse settimane ha preso il via la stagione 2019/20 per quasi tutti gli sport invernali. Soltanto gli slittinisti su pista naturale dovranno aspettare ancora un po’. Le loro prime gare sono in programma dal 20 al 22 dicembre a Obdach-Winterleiten, in Austria. La seconda tappa si svolgerà a nuovo anno iniziato sulla pista “Bergkristall” in val Passiria. Non c’è da meravigliarsi se la vincitrice della Coppa del Mondo, la campionessa mondiale e mattatrice locale Evelin Lanthaler non vede l’ora di disputare la gara in casa.

>

BOclassic_Ladurner_Volkslauf_31_12_2018

Bolzano, 12 dicembre 2019 – L’amato circuito podistico altoatesino nel 2020 festeggia un compleanno importante. Per la 15a volta ormai i partecipanti saranno al via di una delle corse, di più gare o di tutte e sette le “classiche”. Si parte, però, già quest’anno, il 31 dicembre nella cornice della BOclassic Alto Adige. I restanti sei eventi si svolgeranno invece nell’anno olimpico.

>

Hammerschmidt_Maren_IBU_Cup_Ridnaun_Training_10_12_2019

Ridanna, 10 dicembre 2019 – L’IBU Cup 2019/20, dopo l’esordio nella località norvegese di Sjusjoen, proseguirà questa settimana in Alto Adige. La seconda tappa della serie di gare, seconda al mondo per importanza nel biathlon, si svolgerà come da tradizione in val Ridanna, dove i 334 atleti iscritti provenienti da 42 diversi Paesi da giovedì a sabato si cimenteranno in sei gare complessive. Nel luogo degli Europei del 2018 ci sarà anche un esordio: per la prima volta una tappa dell’IBU Cup sarà trasmessa in diretta streaming dall’EBU (European Broadcasting Union) e da Rai Alto Adige.   

>

Brixen_Dolomiten_Marathon

Bressanone, 9 dicembre 2019 – Alla decima Brixen Dolomiten Marathon svoltasi lo scorso luglio è stato stabilito un nuovo straordinario record di partecipanti con più di 1000 persone provenienti da 34 Paesi diversi. Tuttavia, l’entusiasmo per il popolare evento di corsa in montagna nella città vescovile non tende a spegnersi, anche in vista dell’undicesima edizione. A sette mesi dallo sparo del via di sabato 4 luglio 2020, le iscrizioni hanno già superato il centinaio.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 8 dicembre 2019 – Appena terminata la prima tappa, che a Val Thorens ha visto primeggiare Kevin Drury e Kristofor Mahler e, in campo femminile, Sandra Naeslund e Fanny Smith, la Coppa del Mondo di skicross è già proiettata verso il futuro. Domenica 8 dicembre, la Federsci internazionale (FIS) ha effettuato il controllo neve a San Candido. Semaforo verde per il regolare svolgimento della tappa sulla rinomata pista Baranci. Le gare nella regione dolomitica delle Tre Cime prenderanno il via venerdì 20 dicembre con le qualificazioni ed entreranno nel vivo con le finali di sabato 21 e domenica 22.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Sesto Pusteria, 6 dicembre 2019 – I responsabili dell’Associazione Turistica di Sesto Pusteria durante l’assemblea generale di quest’anno, che con più di cento presenti alla Casa Sesto è stata molto frequentata e ha incontrato un grande interesse, hanno potuto rivolgere lo sguardo su un fortunato anno turistico 2018/19. Con circa 747.000 pernottamenti il numero di pernottamenti è aumentato di 50.000 unità, quindi del 7%, rispetto al 2017, laddove persiste la tendenza di fare soggiorni brevi e prenotare a breve termine.

>

Gutweniger_Walcher_Caramaschi_Brandt_Gennaccaro_Lanziner_Pavan_BOclassic_Südtirol_Alto_Adige_05_12_2019

Bolzano, 5 dicembre 2019 – Dal 1975 la giornata di San Silvestro si conclude con die fuochi d‘artificio sportivi a Bolzano. L’ultimo giorno dell’anno infatti, grazie alla BOclassic Alto Adige la città sul Talvera è l’ombelico del mondo dell’atletica leggera. La 45a edizione del rinomato evento, trasmessa dalla Rai in diretta televisiva e streaming, è stata presentata al pubblico giovedì alla presenza del sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi. Durante la presentazione sono state rese note anche le prime top star che il 31 dicembre concorreranno alla vittoria della BOclassic Alto Adige.

>

Carezza Dolomites _Ivan Goller (12)

Carezza, 4 dicembre 2019 – Nel loro quotidiano si occupano di transazioni. Consigliano ai loro clienti come investire denaro in modo (per lo più) redditizio. Autorizzano crediti o rifiutano tali operazioni. Tutti i bancari che impazziscono per lo sci si lasciano alle spalle questo tran tran quotidiano per una settimana all’anno, quando allo Ski Meeting Interbancario Europeo attestano i loro campioni. La sessantesima edizione degli Europei di sci dei dipendenti di banca andrà in scena dal 18 al 25 gennaio 2020 a Carezza, nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO.

>

Drei_ZInnen_Ski_Raid_2_Credits_Wisthaler

Sesto Pusteria, 2 dicembre 2019  – Per la 24a volta i pendii innevati di Sesto Pusteria saranno la vetrina del Drei Zinnen Ski Raid. Una delle gare di scialpinismo con i paesaggi più belli al mondo si svolgerà sabato 21 marzo 2020 nel bel mezzo delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO. Gli organizzatori dell’associazione ALV Sextner Dolomiten e del Soccorso Alpino di Sesto Pusteria hanno già aperto le iscrizioni al rinomato evento sportivo.

>

Alpenadvent_Sarntal_Avvento_Alpino_Val_Sarentino_2019 Kopie

Sarentino, 29 novembre 2019 – Dal tardo pomeriggio di venerdì l’Avvento Alpino della Val Sarentino è nuovamente aperto. Il mercatino di Natale nato nel 2004 e da allora affascina con una speciale atmosfera alpina, è aperto per tutte le visitatrici e tutti i visitatori tutti i fine settimana d’Avvento dalle 10 alle 19. Quest’anno a Sarentino sono offerte delle particolari attrazioni per i bambini come l’ufficio postale di Gesù Bambino, la nonna contastorie e il forno natalizio.

>

Bazzoni_Andersag_Top-7_23_11_2019

Egna, 23 novembre 2019 – La serie podistica Top7 di quest’anno si è chiusa sabato con la tradizionale festa conclusiva alla Haus Unterland di Egna. In quest’occasione sono stati festeggiati i vincitori generali, il bolzanino Gianmarco Bazzoni (Athletic Club Alperia 96) e Natalie Andersag (ASC Berg) di Cardano, ma sono stati rievocati anche i momenti salienti delle sette manifestazioni. Allo stesso tempo gli instancabili organizzatori dei popolari eventi podistici hanno reso noti gli appuntamenti per il prossimo anno.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 22 novembre 2019 – Tra un mese esatto la Coppa del Mondo di skicross tornerà sulla rinomata pista Baranci nella regione dolomitica delle Tre Cime. Non soltanto i molti fan di questo sport mozzafiato non vedono l’ora di guardare le leggendarie classiche di San Candido. Anche gli stessi protagonisti ardono dal desiderio di tornare in Alto Adige. Protagonisti come Siegmar Klotz, caduto rovinosamente lo scorso anno, che sulla pista probabilmente più impegnativa di tutto il mondo dello skicross potrebbe procurare il primo podio agli “Azzurri”. 

>

Gransinigh_Lazzarotto_Kofler_Giro_delle_Dolomiti_21_11_2019

Bolzano, 21 novembre 2019 – Molte novità contraddistingueranno il giro ciclistico delle Dolomiti del 2020, che si svolgerà tra otto mesi, dal 19 al 25 luglio. Accanto a una tappa corsa interamente in Trentino, tra le Dolomiti di Brenta, la novità più grande è rappresentata dai Giro Sprint. Con questi quattro ulteriori, dinamici passaggi cronometrati, lunghi al massimo 2 chilometri e più pianeggianti rispetto alle prove a cronometro in montagna, la classifica generale sarà sicuramente messa sottosopra. Giovedì il presidente del comitato organizzatore Simon Kofler e il suo vice Luca Gransinigh hanno presentato il Giro delle Dolomiti 2020 a Bolzano.

>

Alpenadvent_Sarntal_Avvento_Alpino_Val_Sarentino

Sarentino, 19 novembre 2019 – L’ufficio postale di Gesù Bambino, il nonno falegname nella stube-falegnameria a misura di bambino e il forno natalizio sono soltanto tre delle numerose attrazioni dedicate a tutti i bambini nella cornice dell’Avvento Alpino della Val Sarentino. Il particolare mercatino di Natale con la sua speciale atmosfera alpina aprirà i battenti tra dieci giorni, venerdì 29 novembre alle ore 17, e sarà aperto tutti i fine settimana d’Avvento dalle ore 10 alle 19.

>

Siegenthaler_Volgger_Choquard_IBU_Cup_Ridnaun_06_11_2019_kl

Ridanna, 6 novembre 2019 – Per quel che riguarda la trasmissione live delle gare, l‘IBU Cup – la seconda serie di competizioni più importante nel biathlon – finora era in ombra rispetto alla Coppa del Mondo. Ma secondo l’Unione Internazionale di Biathlon (IBU) in futuro questo aspetto cambierà. Questo inverno, infatti, alcune tappe saranno trasmesse in diretta streaming. Per il primo streaming sono stati scelti gli organizzatori di Ridanna che, forti della loro esperienza, organizzeranno la seconda tappa dell’IBU Cup dal 12 al 15 dicembre.

>

Lanthaler_Evelin_EM_Passeier_2016_Credits_Sobe

Moso, 29 ottobre 2019 – Quattro anni dopo i brillanti Campionati Europei e a due anni dall’ultima Coppa del Mondo in Val Passiria, il prossimo inverno l’élite dello slittino su pista naturale torna sulla pista “Bergkristall”. Dopo Capodanno, da giovedì 9 a domenica 12 gennaio 2020 saranno proclamati i vincitori nel singolo, nel doppio e nelle avvincenti gare pursuit. L’associazione sportiva “Rodelverein Passeier”, uno dei club più antichi e blasonati dell‘Alto Adige, è nel pieno dell’intensa fase di preparazione per la seconda delle sei tappe della Coppa del Mondo 2019/20.  

>

Alpenadvent_Sarntal_1

Sarentino, 24 ottobre 2019 – È uno dei più originali e intimi mercatini di Natale dell’arco alpino. Con la sua atmosfera unica l’Avvento Alpino della Val Sarentino punta ai visitatori, provenienti dall’Alto Adige e non, alla ricerca di una meta per una scampagnata. L’Avvento Alpino della Val Sarentino aprirà i battenti venerdì 29 novembre alle ore 17 nel centro di Sarentino e resterà poi aperto i quattro fine settimana di Avvento dalle ore 10 alle 19. Quest’anno gli organizzatori vogliono offrire ai bambini un periodo prenatalizio indimenticabile e li mettono al centro dell’Avvento Alpino della Val Sarentino con il motto “Venite, bambini!”.

>

Partenza_Start_BZ_City_Trail_19_10_2019

Bolzano, 19 ottobre 2019 – Khalid Jbari e Irene Senfter hanno trionfato nella seconda edizione del Bolzano City Trail che si è svolta sabato. Sul nuovo percorso di 30 chilometri con 800 metri di dislivello il bolzanino si è affermato dopo un testa a testa con il vincitore dello scorso anno Hannes Rungger, mentre Irene Senfter ha percorso buona parte della gara in solitaria. I partecipanti della manifestazione, che ha avuto più di 150 iscritti, non si sono fatti intimorire dal cielo grigio e si sono misurati con il Bolzano City Trail, o con uno dei due percorsi più brevi: la Bolzano City Run (16 km) e la corsa non competitiva Bolzano City Enjoy (6 km).

>

Baggia_Bruno_Huber_Angelica_Agefactor_Run_19_10_2019

Bronzolo 19 ottobre 2019 – Alla Agefactor Run sembra poterci essere un solo vincitore: sabato pomeriggio Bruno Baggia ha vinto per la terza volta la popolare gara a Bronzolo, che è stata anche l’ultima della serie podistica Top7. L’ottantacinquenne di Cles ha addirittura migliorato il suo tempo rispetto all’anno scorso. Tra le donne si è aggiudicata la vittoria la meranese Angelica Huber. I più rapidi sul tracciato sono stati invece Hermann Achmüller e Natalie Andersag.

>

Brixen_Dolomiten_Marathon_2018_A

Bressanone, 17 ottobre 2019 – Il decennale della classica di corsa in montagna nella città vescovile è ormai storia da tre mesi, quando sono già in corso i preparativi per l’undicesima Brixen Dolomiten Marathon della prossima estate. Il comitato organizzatore non solo ha mantenuto l’appuntamento, il primo sabato di luglio, ma anche le tre distanze già sperimentate in passato. Così il 4 luglio saranno eletti i vincitori sulla classica distanza della maratona con 2450 metri di dislivello, così come i campioni del Dolomites Ultra Trail (84 km/4728 m D+) e del LadiniaTrail (29 km/1852 m D+), che si sono disputati per la prima volta qualche mese fa.   

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 16 ottobre 2019 – I migliori skicrosser al mondo torneranno a gareggiare sulle nevi dell’Alto Adige. Sabato 21 e domenica 22 dicembre San Candido, nella regione dolomitica delle Tre Cime, ospiterà per l’undicesima volta due gare della Coppa del Mondo di skicross. Ma non solo: la gara del 21 dicembre sarà anche l’ultima delle quattro tappe del Cross Alps Tour, una sfida nella sfida per le atlete e gli atleti che partiranno dai cancelletti. A poco più di due mesi dall’inizio fervono già i preparativi.

>

European_Pond_Hockey_Championship_1

Bolzano/Collalbo, 16 ottobre 2019 – Da tempo è diventata un appuntamento fisso a Collalbo e venerdì 14 e sabato 15 febbraio 2020 si svolgerà per la quarta volta l’European Pond Hockey Championship. Per la manifestazione sportiva all’anello del ghiaccio del Renon sono attese circa sessanta squadre, locali e non. Da tempo gli organizzatori hanno avviato i preparativi per l’evento.

>

Rabensteiner_Alexander_BZ_City_Trail_2018

Bolzano, 16 ottobre 2019 – Gli organizzatori del Bolzano City Trail hanno dovuto impegnare tutte le loro capacità organizzative nei giorni scorsi. Durante i lavori di scavo in piazza Verdi è stata ritrovata una bomba d’aereo risalente alla Seconda guerra mondiale, che sarà disinnescata domenica, il giorno in cui era previsto l’evento podistico a Bolzano. Per questo gli organizzatori hanno dovuto anticipare di un giorno il Bolzano City Trail, che si svolgerà sabato 19 ottobre. La partenza avverrà in piazza Walther alle ore 14.

>

Agefactor_Run_Start_partenza

Bronzolo, 10 ottobre 2019 – Di come può passare in fretta un anno si rendono conto facilmente le atlete e gli atleti che partecipano regolarmente alle gare della serie podistica Top7. Sebbene la 14a edizione del format, amato sia in Alto Adige sia fuori provincia, sembri aver preso il via soltanto poco fa con la gara amatoriale BOclassic Ladurner, tra pochi giorni si svolgerà la sua settima e ultima tappa. Si tratta dell’amatissima Agefactor Run di Bronzolo, che sabato 19 ottobre metterà in palio preziosi punti per la classifica generale della Top7 2019.

>

Tirop_Agnes_BOclassic_Foto_Giancarlo_Colombo

Bolzano, 8 ottobre 2019 – Ai Campionati del Mondo di Atletica leggera a Doha nei giorni scorsi quasi tutte le gare a lunga distanza hanno visto delle ex-stelle della BOclassic competere per una medaglia. Uno di loro, l’etiope Muktar Edris, in Qatar è diventato campione del mondo dei 5000 metri, mentre l’attuale detentrice del record della BOclassic, la keniota Agnes Tirop si è aggiudicata la medaglia di bronzo nei 10.000 metri. Ora i preparativi per l’appuntamento clou della corsa altoatesina nell’ultimo giorno dell’anno si concentrano a Bolzano.

>

IBU_Cup_Ridnaun_Ridanna

Ridanna, 2 ottobre 2019 – Tra poco meno di due mesi i migliori “cacciatori delle nevi” al mondo inizieranno una nuova stagione di gare, che avrà il suo apice in febbraio con i Campionati del Mondo ad Anterselva. La Coppa del Mondo esordirà in Svezia, a Östersund, mentre la IBU Cup avrà inizio quasi contemporaneamente a Sjusjoen, in Norvegia. Poi l’IBU Cup, la seconda serie di gare al mondo per importanza, dal 12 al 15 dicembre si sposterà in Alto Adige, per la precisione in Val Ridanna.

>

Dolomites_UNESCO_Forum_III_30_09_2019_Credits_Wisthaler

Sesto, 1° ottobre 2019 – Una discussione impegnata e critica sul patrimonio mondiale dell’Unesco era l’obiettivo del Dolomites UNESCO Forum III svoltosi lunedì a Sesto. Un compito prontamente svolto dai numerosi esperti e relatori al centro congressi in Val Pusteria. Tutti gli interventi sono stati accomunati dallo stesso messaggio: un forte coinvolgimento di tutti gli attori e in particolare della popolazione locale nei processi decisionali.

>

Hofer_Michael_II_Soltn-Berghalbmarathon_22_09_2019

San Genesio, 22 settembre 2019 – Michael Hofer di Nova Ponente e Natalie Andersag di Cardano domenica mattina si sono aggiudicati la Soltn-maratonina di montagna a San Genesio. Sulla distanza dei 10 chilometri si sono affermati il sarentinese Premstaller e Francesca Rovelli di Appiano. Complessivamente hanno preso parte al popolare evento podistico al Salto 280 tra atlete e atleti.

>

Dolomites_UNESCO_Forum_by_Harald_Wisthaler

Sesto, 20 settembre 2019 – Le Dolomiti sono ormai da dieci anni patrimonio mondiale UNESCO. Un riconoscimento che ha portato con sé degli sviluppi sia positivi sia negativi. Un riconoscimento che apre nuove sfide e che richiede soluzioni innovative e durature. Lo status quo e i possibili scenari futuri sono al centro del Dolomites UNESCO Forum III, che si terrà a Sesto lunedì 30 settembre a partire dalle ore 11.

>

Rungger_Hannes_BZ_City_Trail

Bolzano, 20 settembre 2019 – Podisti e appassionati di corsa fra un mese esatto potranno misurarsi con il Bolzano City Trail. Arrivata alla sua seconda edizione, la gara che si svolgerà il 20 ottobre sarà l’ultimo trail running della stagione. Sarà quindi un’ottima occasione per allacciarsi le scarpe e correre ancora una volta all’aria aperta. Diversi gli atleti locali che competeranno sui 28 chilometri del percorso “Trail”, che è stato modificato dagli organizzatori della manifestazione.

>

Tunstall_Sarah_DZAR_2019_09_14

Sesto, 14 settembre 2019 – Con un botto sabato è andata in scena la 22aedizione della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run, quest’anno inclusa per la prima volta nel calendario di Coppa del mondo WMRA. Il vincitore Petro Mamu (Eritrea/1h22’37’’) e la vincitrice Sarah Tunstall (Gran Bretagna/1h41’45’’) hanno stabilito i nuovi record del percorso di 17 chilometri per 1333 metri di dislivello, che va da Sesto Pusteria al rifugio Locatelli. Con un meteo perfetto per correre, il cielo terso, il sole splendente e delle temperature ideali, 850 atlete e atleti si sono iscritti alla popolare corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

>

Hofer_Gottfried_SDZAR

Sesto, 12 settembre 2019 – La 22aedizione della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run è imminente. Sabato 14 settembre centinaia di atlete e atleti affronteranno il percorso di 17 chilometri con 1.333 metri di dislivello che porta da Sesto al rifugio Locatelli. Alla popolare gara di corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, questa volta regnerà un’atmosfera particolare, dato che la corsa farà il suo esordio nel calendario della Coppa del Mondo.

>

Pircher_Petra_Hanspeter_Kathrin_Soltn_Berghalbmarathon_2018

San Genesio, 11 settembre 2019 – Con passi da gigante si avvicina la penultima tappa dell’apprezzata serie podistica Top7. Domenica 22 settembre sull’altipiano del Salto si svolgerà per la 19a volta la tradizionale mezza maratona, a cui gli organizzatori attendono sui 300 partecipanti. Un percorso leggermente modificato dovrebbe rendere l’evento ancora più attraente.

>

Mamu_Petro_DZAR

Sesto, 10 settembre 2019 – L’elenco dei partecipanti alla 22aSüdtirol Drei Zinnen Alpine Run di sabato 14 settembre a Sesto può essere letta come il Who’s who della scena internazionale della corsa in montagna. Non c’è da stupirsi, la rinomata gara di corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio mondiale dell’UNESCO, quest’anno è inclusa per la prima volta nel calendario della Coppa del Mondo. I migliori atleti al mondo di corsa in montagna andranno a caccia non solo della vittoria di giornata, ma anche del record del tracciato detenuto da Petro Mamu (1h22’44’’/Eritrea) in campo maschile e da Michelle Maier (1h42’34’’/Germania) in campo femminile. Atlete e atleti provenienti da 23 Paesi evidenziano l’internazionalità della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run.   

>

PAO-027

San Candido, 9 settembre 2019 – L’Eroica Dolomiti 2019, organizzata lo scorso fine settimana nell’area vacanze 3 Cime Dolomiti, sarà indimenticabile sotto molti punti di vista. La pioggia battente, una fitta nebbia e delle temperature tra i 4 e 12 °C hanno richiesto molti sforzi ai ciclisti vintage, che non si sono però fatti rovinare il buonumore dal brutto tempo autunnale. Al contrario: chi in queste circostanze ha combattuto fino alla fine, esausto ma felice, si è potuto sentire ancora di più un eroe. Con 300 ciclisti alla partenza, gli organizzatori dell’Associazione Turistica di San Candido hanno raggiunto un nuovo record di partecipanti. Mischiato tra gli altri partecipanti dell’evento rétro c’era anche Damiano Cunego, l’ex ciclista professionista vincitore del Giro d’Italia nel 2004.

>

Suedtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run_Credits_Wisthaler

Sesto, 6 settembre 2019 – Tra una settimana l’élite mondiale della corsa in montagna si metterà alla prova a Sesto Pusteria. Sabato 14 settembre nella rinomata località alpina dell’Alto Adige si svolgerà la Drei Zinnen Alpine Run. La gara competitiva, che sale fino al rifugio Locatelli e che quest’anno è inclusa per la prima volta nel calendario della Coppa del Mondo di corsa in montagna, sarà il momento clou della manifestazione internazionale. Ma la tre giorni è molto di più.

>

Bottarelli_Sara_vincitrice_2016_Siegerin

Sesto Pusteria, 4 settembre 2019 – Dieci giorni: questo è quanto devono aspettare ancora le atlete e gli atleti che sabato 14 settembre parteciperanno alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run. La popolare gara di corsa in montagna nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell‘UNESCO, quest’anno si svolgerà per la ventiduesima volta e farà il suo esordio nel calendario della Coppa del Mondo. Dalla prima edizione nel 1998 hanno dominato la gara le atlete e gli atleti provenienti dall’Italia, che con 14 successi guida la classifica per nazioni.

>

PAO-035

San Candido, 3 settembre 2019 – Per tutti i ciclisti vintage che affronteranno la terza Eroica Dolomiti è finita la lunga attesa: questo fine settimana percorreranno le bianche strade sterrate a cavallo delle loro bici da corsa, vecchie di almeno trent’anni, e con indosso le divise storiche di squadre e marchi da tempo dimenticati. Senza l’ansia del cronometro avranno la possibilità di godersi San Candido e i suoi dintorni e di assorbire la magica atmosfera delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO. Con Damiano Cunego sarà al via un ex-vincitore del Giro d’Italia.

>

BOrunning

Bolzano, 29 agosto 2019 - Mancano circa due mesi alla seconda edizione di “Bolzano City Trail”, che avrà luogo domenica 20 ottobre. Gli organizzatori non puntano solo ad attirare nella Città del Talvera corridori ambiziosi provenienti da vicino e da lontano, ma tutti gli interessati avranno la possibilità di scoprire e di godersi il capoluogo altoatesino in una tiepida giornata autunnale, partecipando a “Bolzano City Enjoy”, dove, lungo un percorso di sei chilometri, potranno degustare prodotti stagionali e locali.

>

Achmueller_Hermann_Ploner_Markus_Jaiteh_Ousman_24_08_2019

Campo Tures, 24 agosto 2019 – Dopo un terzo e un secondo posto, Markus Ploner di Vipiteno alla sua terza presenza ha vinto per la prima volta la Raiffeisen ¾ Mezza Maratona. In campo femminile la vittoria è andata a Maria Chiara Cascavilla di San Giovanni Rotondo (Foggia). La 21ª edizione della "Corsa delle patate", che sabato sera ha condotto i concorrenti da Brunico a Campo Tures su un percorso pianeggiante di 17,6 chilometri e 60 metri di dislivello, ha visto al via quasi 800 atlete e atleti.

>

Drei_Zinnen

Zona delle Tre Cime nelle Dolomiti, 22 agosto 2019 - Il 21 agosto 1869 Paul Grohmann, Peter Salcher e Franz Innerkofler scrissero un nuovo capitolo della storia dell'alpinismo conquistando la Cima Grande, una vetta considerata irraggiungibile fino allora. Esattamente 150 anni dopo, sulle Tre Cime è stato celebrato questo "grande giorno" e quest'impresa pionieristica che ha trasformato Sesto in un paese dell'alpinismo famoso in tutto il mondo e che, in un certo senso, ha contribuito allo sviluppo turistico di tutto l'Alto Adige.

>

Start_partenza_

Bolzano, 13 agosto 2019 - Il popolare circuito podistico Top7 sta per raggiungere uno dei suoi momenti salienti: sabato 24 agosto prosegue con la quinta tappa, la Raiffeisen ¾ Mezza Maratona. La "Corsa delle patate", che conduce i concorrenti da Brunico a Campo Tures su un percorso pianeggiante di 17,6 chilometri e 60 metri di dislivello, si svolge per la 21ª volta.

>

PAO-045

San Candido, 8 agosto 2019 - I ciclisti adorano sfidarsi in una gara. Sulle loro bici da corsa o sulle mountain bike ce la mettono tutta per arrivare da A a B nel minor tempo possibile. Nell'Eroica Dolomiti di sabato 7 settembre a San Candido, invece, l'obiettivo è un altro. Quando i ciclisti, con indosso magliette di marche e squadre da tempo dimenticate, pedalano su strade bianche nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, a cavallo delle loro bici da corsa vecchie almeno 30 anni, senza cronometro, lo scopo è quello di vivere una filosofia.

>

Sexten Dolomiten Knigge - Foto Tourismusverein Sexten (3)

Sesto, 8 agosto 2019 - Come scelgo l'escursione che più si addice alle mie capacità? Come la programmo? Cosa devo assolutamente portare con me? Come devo comportarmi sulle malghe, se ci sono mucche, pecore e/o cavalli al pascolo? Quali regole vanno rispettate con un cane? Gli appassionati della montagna e chi desidera diventarlo trova una risposta a tutte queste domande nel galateo delle Dolomiti.

>

Suedtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run

Bolzano, 7 agosto 2019 - La popolare gara di corsa in montagna nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, quest'anno si ripete per la ventunesima volta. La 22ª edizione, sabato 14 settembre, sarà completamente diversa dalle altre, eppure per gli amatori partecipanti non cambierà nulla. Per la prima volta nella sua storia, infatti, la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run rappresenta una tappa della Coppa del Mondo e, di conseguenza, richiama i grandi della corsa in montagna a livello internazionale a Sesto, che quest’anno celebra il 150º anniversario della prima ascensione sulla Punta Tre Scarperi e sulla Cima Grande.

>

Hofer_Henry_Stofner_Martin_Larch_Armin_Stettiner_Cup_04_08_2019

Moso in Passiria, 4 agosto 2019 - La ventunesima edizione della Stettiner Cup si è conclusa domenica mattina con la vittoria dei due favoriti. Nella popolare corsa in montagna da Plan al rifugio Petrarca, Martin Stofner della Val Sarentino ha superato di poco l'ora mentre Petra Pircher di Lasa ha trionfato per la terza volta consecutiva. Alla gara di 9,8 chilometri e 1255 metri di dislivello hanno partecipato 250 atleti.

>

Bazzoni_Gianmarco_2019

Bolzano, 6 agosto 2019 - Dei sette eventi del popolare circuito podistico Top7, quattro già appartengono alla storia. Con Gianmarco Bazzoni e Natalie Andersag, in vetta alla classifica generale attualmente ci sono due atleti altoatesini. La prossima gara del circuito è in programma tra circa tre settimane, sabato 24 agosto alle ore 17, con la 21aedizione della Raiffeisen ¾ Mezza Maratona di Brunico, conosciuta anche come la “corsa delle patate”.

>

Hofer_Henry_Stettiner_Cup_2018

Moso in Passiria, 1 agosto 2019 - Dal punto di vista del tracciato, è considerata una delle corse in montagna più impegnative di tutto l'Alto Adige, ma i numerosi partecipanti altoatesini e delle regioni circostanti la apprezzano anche per i suoi panorami spettacolari: la Stettiner Cup. La 21ª edizione della rinomata gara si svolge domenica 4 agosto. Come da tradizione, il via è previsto alle 10:00 sul parcheggio di Plan.

>

Fister_Thaler_winner_Suedtirol_Ultra_Skyrace_2019

Bolzano, 27 luglio 2019 - La rinomata gara di corsa estrema in montagna lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine si svolge dal luglio 2013. Ma in sei anni, non era mai successo che al termine dei 121 chilometri con 7554 metri di dislivello due atleti tagliassero il traguardo contemporaneamente: Josef Thaler della Val d'Ultimo e Gerald „Sancho“ Fister di Finkenstein (Austria), oggi si sono divisi il trionfo in uno dei trail più impegnativi al mondo.

>

Siegermannschaft Mannschaftszeitfahren

Bolzano, 27 luglio 2019 – Come da tradizione, il Giro delle Dolomiti 2019 è terminato con una cronometro a squadre. Dopo cinque tappe individuali, sabato è andata in scena la crono di gruppo sulle strade pianeggianti tra Cortina sulla Strada del Vino, Salorno e Magrè.  La tappa non valida per la classifica individuale è stata vinta dalla squadra “Q36.5”.

>

Rizzi_Eduard_2_GirodD_26_07_2019

Bolzano, 26 luglio 2019 - Venerdì si è svolta la quinta tappa della 43ª edizione del Giro delle Dolomiti. Il clou dell'ultima frazione individuale è stata la scalata cronometrata da Castelrotto sull'Alpe di Siusi. Eduard Rizzi della Val Sarentino ha completato gli 11 chilometri con 748 metri di dislivello con il miglior tempo, aggiudicandosi anche la classifica generale. In campo femminile la vittoria è andata alla bolzanina Lorna Ciacci, mentre Monika Dietl (Frisinga, Germania) ha fatto il bis concludendo il Giro in testa alla classifica generale.

>

Giacomelli_Manuel_Giro_delle_Dolomiti_25_07_2019

Bolzano, 25 luglio 2019 - La quarta tappa del 43º Giro delle Dolomiti giovedì ha condotto i partecipanti da Brunico in Val Badia e sul Passo Valparola. Sulla tratta cronometrata (9,3 km/556 metri di dislivello) ha conseguito il miglior tempo, 20'53", il trentino Manuel Giacomelli. Il leader del Giro Eduard Rizzi, invece, si è limitato a tenere a bada il suo concorrente più pericoloso, il colombiano Sebastian Mejia. Tra le donne si è imposta la bolzanina Lorna Ciacci (25'52") mentre la tedesca Monika Dietl è salita in vetta alla classifica generale.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Bolzano, 25 luglio 2019 - Sono oltre 850 i corridori estremi di 27 nazioni diverse iscritti, in questo fine settimana, a una delle quattro distanze della Südtirol Ultra Skyrace 2019. Con questo, il direttore del comitato organizzatore Josef Günther Mair può vantare un successo già giorni prima del via della distanza più lunga (121 km/7554 m D+), venerdì 26 luglio alle 20:00 in Piazza Walther. Le altre tre gare sull'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine partono sabato mattina presto.

>

2O4A2937

San Candido, 24 luglio 2019 - San Candido è un paradiso per le vacanze molto amato sia dagli ospiti italiani che da quelli stranieri. Oltre all'aromatica aria di montagna, al pittoresco centro storico, alla vasta offerta di proposte per il tempo libero e, naturalmente, alla squisita cucina con le sue specialità tirolesi e contemporanee, ad entusiasmare il turista sono anche gli hotel perfettamente attrezzati che si dedicano ai loro ospiti con la massima professionalità e con passione. Tra questi, lo Sporthotel Tyrol vanta una lunga tradizione e, recentemente, ha celebrato il suo 50º compleanno con una festa sfarzosa.

>