Rizzi_Eduard_Giro_delle_Dolomiti_21_07_2019

Bolzano, 21 luglio 2019 - Il Giro delle Dolomiti 2019 è iniziato domenica con la prima tappa. L'itinerario di 51,6 chilometri ha condotto i circa 600 partecipanti di 26 nazioni da Bolzano a Rencio e sul Renon e poi via Vanga e la Via Sarentino di ritorno alla Fiera di Bolzano. Sulla tratta cronometrata (11,7 km/800 metri di dislivello) hanno conseguito il miglior tempo il ciclista sarentino Eduard Rizzi e la svizzera Esther Frei.

>

Giro_delle_Dolomiti_2_Credits_Fotostudio3

Bolzano, 18 luglio 2019 - Da settimane, centinaia di ciclisti attendono con impazienza il Giro delle Dolomiti. Domenica 21 luglio, finalmente, l'attesa finisce e il Giro delle Dolomiti 2019 prende il via con la prima tappa sul Renon. Nel corso della settimana, i partecipanti provenienti da 25 nazioni diverse percorreranno oltre 650 chilometri di Alto Adige, Trentino e Veneto superando oltre 10.000 metri di dislivello.

>

PAO-009

San Candido, 17 luglio 2019 - Quando ciclisti di ottimo umore, con indosso magliette di marche e squadre da tempo dimenticate, pedalano su strade bianche nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, a cavallo delle loro biciclette vecchie almeno 30 anni, allora a San Candido e dintorni è tempo di Eroica. L'evento ciclistico vintage, che in brevissimo tempo è diventato famoso in tutto il mondo, a inizio settembre torna a San Candido per la terza volta.

>

Kienzl_Peter

Bolzano, 16 luglio 2019 - La Südtirol Ultra Skyrace 2019, in calendario da venerdì 26 a domenica 28 luglio, si annuncia come un evento superlativo. Infatti, dal suo debutto nel 2013 la gara di corsa estrema in montagna di 121  chilometri con 7554 metri di dislivello lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine non ha mai vantato partecipanti di tale prestigio. Con Peter Kienzl di Avelengo e il tedesco Matthias Dippacher, a dieci giorni dal via il direttore del comitato organizzatore Josef Günther Mair presenta altri due fuoriclasse. Anche in campo femminile, con la svizzera Denise Zimmermann e l'ungherese residente in Germania Ildiko Wermescher si sono iscritte due atlete di altissimo livello.

>

Giro_delle_Dolomiti_Credits_Fotostudio_3

Bolzano, 16 luglio 2019 - Questa domenica, 21 luglio, parte la 43ª edizione del classico ciclistico altoatesino che, da oltre quattro decenni, richiama centinaia di ciclisti amatori di ogni dove. Nell'ambito di quest'indimenticabile settimana ciclistica i partecipanti si godono a fondo l'Alto Adige, la sua aria sana e aromatica, i suoi paesaggi mozzafiato, l'eccellente cucina e, naturalmente, la proverbiale ospitalità dei suoi abitanti. Per garantire l'incolumità dei ciclisti sulle strade altoatesine, le brevi tratte cronometrate saranno chiuse al traffico per poche ore.

>

Reiterer_Zorzi_Brixen_Dolomiten_Marathon_06_07_2019

Bressanone, 6 luglio 2019 - In occasione del suo decimo compleanno, la Brixen Dolomiten Marathon ha mostrato il suo lato migliore. Sotto un sole raggiante, un cielo praticamente terso e con temperature decisamente estive, sabato i favoriti Andreas Reiterer di Avelengo e Doris Weissteiner di Chiusa hanno tagliato il traguardo sulla Plose per primi. Anche il debutto del Dolomites Ultra Trail (81 km/4728 m D+) e quello del LadiniaTrail (28 km/1852 m D+) sono stati un successo. Complessivamente, al nastro di partenza si sono riuniti oltre 1000 atleti da 34 nazioni diverse.

>

Scheck_Grenzgängerinnen_assegno_05_07_2019

Bressanone, 5 luglio 2019 - Il grande weekend podistico di Bressanone è iniziato venerdì sera, come da tradizione con la Women's Run. Un'apertura decisamente colorata, con 795 podiste che si sono presentate in Piazza Duomo con indosso una maglietta fucsia messa a disposizione dalle organizzatrici. La corsa ha raggiunto un nuovo record di partecipanti che ha portato alla cooperativa sociale di Brunico "VergissMeinNicht" con le sue Equilibriste una donazione di 3975 Euro.

>

TV_Sexten_Klettern_NorbertEiseleHein (1)

Sesto, 4 luglio 2019 - Quest'estate Sesto celebra la prima ascensione, 150 anni fa, della Punta Tre Scarperi e della Cima Grande da parte dei tre alpinisti Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher. Le installazioni di specchi sulla Meridiana dei Monti di Sesto, il Libro di vetta accessibile e la Pietra del tempo sono tre iniziative già realizzate in onore di questo trio leggendario e accessibili a tutti gli interessati. A metà luglio, con la Settimana della montagna, il PEAKnic e la Vertical Arena, seguono altri tre punti salienti del programma dedicato alle imprese alpinistiche compiute nell'estate 1869.

>

Start_Brixen_Dolomiten_Marathon

Bressanone, 3 luglio 2019 - A Bressanone tutto è pronto per un weekend podistico senza pari. L'appuntamento è incentrato sulla 10ª Brixen Dolomiten Marathon di sabato 6 luglio alle 7:30 affiancata, quest'anno per la prima volta, dal Dolomites Ultra Trail (81 km/4728 m D+) e dal LadiniaTrail (28 km/1852 m D+). L'evento dedicato alla corsa comincia venerdì 5 luglio con la Children's Run, la Women's Run e una gara riservata alle hand bike.

>

Womens_Run_Brixen_

Bressanone, 1 luglio 2019 - Venerdì 5 e sabato 6 luglio la città del Duomo diventa l'ombelico del mondo podistico internazionale. Con la Women's Run e la Children's Run, una competizione per le hand bike, la Brixen Dolomiten Marathon, il Dolomites Ultra Trail e il LadiniaTrail, a Bressanone infatti si riuniranno complessivamente oltre 2000 atleti da oltre 30 nazioni diverse.

>

Suedtirol_Ultra_Skyrace_Credits_Harald_Wisthaler

Bolzano, 27 giugno 2019 - Un mese: ecco quanto devono ancora pazientare i 600 corridori estremi da 25 nazioni iscritti finora alla settima edizione della Südtirol Ultra Skyrace. E nelle prossime settimane la cifra degli atleti intenzionati ad affrontare la rinomata gara di corsa estrema in montagna sull'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine da venerdì 26 a domenica 28 luglio è destinata a salire.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Sesto, 27 giugno 2019 - Sono testimoni silenziosi di imprese alpinistiche: i libri di vetta della Cima Grande, della Cima Piccola e della Cima Dodici. Nell'anno dell'anniversario, Sesto ha portato a valle questi preziosi documenti storici per dare loro nuova vita in un'installazione artistica. L'opera che ne è nata si trova sulla soglia del Cammino dell'alpinista che conduce alla nuova Pietra del tempo e alla Meridiana di Sesto. Mercoledì sera il "libro di vetta percorribile" è stato inaugurato con una cerimonia solenne in presenza, tra gli altri, di una delegazione della città gemella di Zermatt.

>

Partenza_Start_Bolzano_Bozen_City_Trail

Bolzano, 25 giugno 2019 - Dopo la riuscitissima prima edizione dello scorso anno, il popolare appuntamento podistico torna nella città del Talvera anche questo autunno. Gli organizzatori, l'Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano, l'SC Neugries e l'Ecoistituto Alto Adige, non cambiano formula e domenica, 20 ottobre, per accontentare tutti i gusti propongono nuovamente tre itinerari di diverse difficoltà.

>

weg-marchkinkele_innichen_suedtirol

San Candido, 20 giugno 2019 - Il mondo gira sempre più in fretta, o almeno così pare. La vita quotidiana diventa sempre più stressante. I confini, un tempo ben definiti, tra mondo del lavoro e vita privata, tra ore lavorative e tempo libero, diventano sempre più sottili. Per questo, molti provano il bisogno di riprendere possesso della propria vita e, soprattutto, di sé stessi. Desiderano poter rallentare i ritmi e riflettere su cosa è davvero essenziale. Per chi cerca un punto di orientamento e vuole tornare ad avvicinarsi alla natura, agli altri e anche a Dio, un cammino spirituale può essere un ottimo aiuto - ad esempio il cammino di pellegrinaggio in montagna "Hoch und Heilig" che si estende nel Tirolo Orientale, in Alto Adige e in Carinzia.

>

Spuren_Tracce_TV_Sexten_Sesto_2019

Sesto, 18 giugno 2019 - Gratitudine. Sollievo. Pace. Gioia. Orgoglio. Ogni alpinista prova una sensazione diversa al giungere sulla vetta e cattura quest'attimo speciale con pensieri intimi e profondi, frasi divertenti, aneddoti avvincenti o disegni più o meno artistici che lascia nel libro di vetta. Ora, Sesto porta a valle queste agende straordinarie per renderle accessibili a tutti gli interessati.

>

Giro_delle_Dolomiti_2019

Bolzano, 12 giugno 2019 - Da oltre quattro decenni il Giro delle Dolomiti affascina ciclisti di tutto il mondo. Ma il rinomato giro ciclistico, che per tradizione si svolge l'ultima settimana di luglio, è molto di più: una vetrina in cui l'Alto Adige si mette in mostra con un alto ritorno economico.

>

Watschinger_Waltraud_Bergzeit_ora_in_montagna_09_06_2019_Credits_Armin_Huber

Sesto, 10 giugno 2019 – Chiunque nelle prossime settimane ammirerà la Meridiana dei Monti di Sesto all’ora piena, assisterà a uno spettacolo naturale. Infatti, le vette di Cima Nove, Cima Dieci, Cima Undici, Cima Dodici e Cima Uno inizieranno a brillare a seconda dell’ora. La cosiddetta “ora in montagna” è stata inaugurata la domenica di Pentecoste con un tradizionale “Frühschoppen”. Inoltre, la banda musicale di Sesto ha suonato la prima della marcia "Sextner Bergsteigermarsch" di Klaus Tschurtschenthaler. L’evento ha fatto parte delle festività in occasione dei 150 anni dalla prima ascensione della Punta Tre Scarperi e della Cima Grande da parte di Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher.

>

Jocher_Zorzi_Ellemunt_Bertol_Vorstellung_presentazione_Brixen_Dolomiten_Marathon_06_06_2019

Bressanone, 6 giugno 2019 - Maratona, Dolomites Ultra Trail lungo quasi il doppio, corsa al femminile o Children's Run: venerdì 5 e sabato 6 luglio, la città del Duomo si rivolge a tutti gli appassionati di corsa, uomini e donne, adulti e bambini e di qualsiasi livello. A un mese dall'evento, giovedì la 10ª edizione della Brixen Dolomiten Marathon è stata presentata al pubblico.

>

Suedtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run

Bolzano, 5 giugno 2019 - Anche con la promozione a sede di tappa della Coppa del Mondo, nella Südtirol Drei Zinnen Alpine Run il fattore ambientale continua ad avere un ruolo fondamentale per gli organizzatori dell'ALV Sextner Dolomiten capitanati da Gottfried Hofer. Questa scelta è assolutamente giustificata considerando che i 1000 atleti attesi sabato 14 settembre competeranno non solo nelle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, ma anche nell'ambiente estremamente sensibile del Parco Naturale delle Tre Cime.

>

20190604_101406

Sesto, 4 giugno 2019 - Sono trascorsi esattamente 150 anni dalla prima ascensione della Punta Tre Scarperi e della Cima Grande da parte di Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher. Quest'anno, e in particolare questa estate, Sesto celebra degnamente l'anniversario. Il primo evento saliente è l'inaugurazione dell'Ora in Montagna domenica 9 giugno.

>

©AlexFilz-6745

Bolzano, 28 maggio 2019 - Il comune più grande per estensione dell'Alto Adige si arricchisce di un'attrazione gastronomica: 11 ristoranti si sono riuniti per costituire "mitnondur" (ossia "insieme" in dialetto sarentino) simbolicamente il "ristorante più grande dell'arco alpino". Per attirare potenziali ospiti, i ristoratori puntano anche su un'ulteriore particolarità: nella preparazione delle varie delizie proposte, gli chef danno la massima importanza all'utilizzo di prodotti della Val Sarentino e dell'Alto Adige, con l’effetto di rafforzare anche i cicli economici locali. Questa straordinaria iniziativa gastronomica è stata presentata al pubblico al Parkhotel Laurin di Bolzano. Il videomaker Eugen Cela, in stretta collaborazione con hkMedia, ha realizzato questo video di presentazione... 

>

Bosatelli_Oliviero_2019

Bolzano, 28 maggio 2019 - A due mesi dal via della Südtirol Ultra Skyrace, venerdì 26 luglio, gli organizzatori capitanati da Josef Günther Mair possono vantare la partecipazione di un altro fuoriclasse. Anche Oliviero Bosatelli, nel 2016 vincitore del leggendario Tor des Géants, ha infatti raccolto la sfida della corsa estrema in montagna di 121 chilometri e 7554 metri di dislivello lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine. Un emozionante duello con l'austriaco Gerald „Sancho“ Fister, già iscritto, è quindi assicurato.

>

Koeche_Chef_Partner_mitnondur_©AlexFilz

Sarentino, 23 maggio 2019 - Il comune più grande per estensione dell'Alto Adige si arricchisce di un'attrazione gastronomica: 11 ristoranti si sono riuniti per costituire "mitnondur" (ossia "insieme" in dialetto sarentino) simbolicamente il "ristorante più grande dell'arco alpino". Per attirare potenziali ospiti, i ristoratori puntano anche su un'ulteriore particolarità: nella preparazione delle varie delizie proposte, gli chef danno la massima importanza all'utilizzo di prodotti della Val Sarentino e dell'Alto Adige, con l’effetto di rafforzare anche i cicli economici locali. Giovedì questa straordinaria iniziativa gastronomica è stata presentata al pubblico al Parkhotel Laurin di Bolzano.

>

Pfeifer_Ilse_podio_con_gruppo_Podium_mit_Gruppe_Giro_della_Siclia_2019

Bolzano, 16 maggio 2019 - Recentemente si è svolta la seconda edizione del Giro della Sicilia. I ciclisti altoatesini si sono fatti notare con le loro ottime prestazioni. Come Ilse Pfeifer di Ega, che ha primeggiato nella classifica generale femminile.

>

Rabanser_Perkmann_Leitner_Mair_Dynafit_SUSR_15_05_2019

Bolzano, 15 maggio 2019 - Velocità, leggerezza, resistenza, tecnologia - ecco i quattro valori del marchio Dynafit. Quattro valori fondamentali anche per la Südtirol Ultra Skyrace e le centinaia di concorrenti che, dal 26 al 28 luglio, intendono completare i 121 chilometri con 7554 metri di dislivello. Recentemente, la collaborazione tra il produttore di abbigliamento da montagna altoatesino e gli organizzatori della gara di corsa estrema lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine è stato suggellato. Una partnership non nuova.

>

Brixen_Dolomiten_Marathon_3

Bressanone, 9 maggio 2019 - Ciò che si è preannunciato già da settimane, da pochi giorni è una certezza: al via della 10ª edizione della Brixen Dolomiten Marathon di sabato 6 luglio ci sarà un numero di concorrenti mai visto prima. Per la classica distanza della maratona con 2450 metri di dislivello, il Dolomites Ultra Trail (81 km/4728 m D+) e il LadiniaTrail (28 km/1852 m D+), infatti, finora si sono iscritti ben 713 atleti provenienti da 29 nazioni diverse.

>

Sanin_Bazzoni_Jaiteh_Jbari_Half_Marathon_Meran_Algund_05_05_2019

Bolzano, 5 maggio 2019 - Ousman Jaiteh (Gambia) e l'austriaca Andrea Weber hanno vinto la Half Marathon Merano-Lagundo e quindi la terza tappa del circuito podistico Top7. Incuranti del tempo avverso con vento e temperature attorno ai 3 gradi, alla 26ª edizione di questa classica gara primaverile erano iscritti 1000 atleti.

>

Half_Marathon_Merano-Lagundo

Bolzano, 25 aprile 2019 – Ogni anno, in primavera, nel calendario podistico altoatesino i grandi eventi si susseguono. Uno dei punti salienti è la Half Marathon Merano-Lagundo, che domenica 5 maggio si svolge per la 26ª volta. Gli organizzatori, capitanati da Martin Sanin, anche quest'anno prevedono oltre 1000 partecipanti nonostante la data tradizionale, l'ultima domenica di aprile, abbia dovuto essere rimandata di una settimana.

>

Lanziner_Wyatt_Hofer_Perkmann_Rainer_World_Cup_Südtirol_Drei_Zinnen_Alpine_Run_16_04_2019

Bolzano, 16 aprile 2019 – Martedì gli organizzatori di una delle più belle corse in montagna del mondo hanno comunicato al pubblico una fantastica novità: quest’anno la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2019, in scena sabato 14 settembre, varrà come tappa della Coppa del Mondo.

>

Perkmann_Hannes_Stettiner_Cup

Moso in Passiria, 11 aprile 2019 - Oramai è un classico tra le numerose gare di corsa in montagna in Alto Adige: la Stettiner Cup, che il 4 agosto si svolge in Val Passiria per la 21ª volta. A 115 giorni dall'evento, il direttore del comitato organizzatore Markus Raich e la squadra del soccorso alpino di Moso sono già impegnati nella progettazione.

>

Giro_delle_Dolomiti_goes_Giro_della_Sicilia_2019

Bolzano, 10 aprile 2019 - Quando, tra poco più di due settimane, partirà la seconda edizione del Giro della Sicilia, sull'isola ci sarà anche una squadra che ha il Giro delle Dolomiti nel cuore. La presenza è quasi scontata, dato che gli organizzatori altoatesini, nella fase di progettazione per la prima edizione, hanno assistito i colleghi siciliani con preziosi consigli e con il loro know-how, acquisito nel corso di quattro decenni.

>

Jaiteh_Ousman_Under_Armour_Kalterer_See_Halbmarathon_Mezza_Maratona_Lago_Caldaro_31_03_2019

Bolzano, 31 marzo 2019 - Sono Ousman Jaiteh dal Gambia e la bolzanina Sarah Giomi i grandi protagonisti della 14ª edizione della Under Armour Mezza Maratona al Lago di Caldaro di domenica mattina. Nella corsa panoramica che si snoda su 10 chilometri attorno al lago balneabile più caldo dell'arco alpino si sono affermati, invece, Hannes Runnger e Kathrin Hanspeter della Val Sarentino. Incoraggiati dal bel tempo e dalle temperature piacevoli, complessivamente, alla seconda tappa del circuito podistico Top7 hanno partecipato circa 1500 atleti: un nuovo record per la gara di Caldaro.

>

Fister_Gerald_Sancho_PAGT_2018_Credits_TVB Pitztal-Philipp Reiter

Bolzano, 27 marzo 2019 - Tra esattamente 4 mesi, venerdì 26 luglio, parte la Südtirol Ultra Skyrace (121 km/7554 m D+). Al nastro di partenza della settima edizione della gara di corsa estrema in montagna lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine ci sarà anche il fuoriclasse austriaco Gerald "Sancho" Fister. Negli scorsi anni, il 41enne residente in Carinzia ha trionfato in corse rinomate come il Grossglockner Ultra Trail, il Hochkoenigmann o il Pitz Alpine Glacier Trail. Ora mira al successo nelle montagne altoatesine.

>

Bergfilm_Festival_Sexten_Grande_Cinema_nelle_Dolomiti_Sesto

Sesto, 22 marzo 2019 - Nel 2019 Sesto festeggia il 150º anniversario della prima ascensione sulla Punta dei Tre Scarperi e sulla Cima Grande, compiuta da Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher, con una serie di iniziative. Una di queste è il Grande Cinema nelle Dolomiti con cui, fino a fine anno, vengono presentati emozionanti blockbuster, classici del film della montagna, commoventi cortometraggi e interessanti documentari. L'ingresso è gratuito e gli appuntamenti proseguono anche nelle prossime settimane.

>

Brixen_Dolomiten_Marathon_partenza_Start

Bressanone, 21 marzo 2019 - L'edizione giubilare della Brixen Dolomiten Marathon si appresta a diventare un evento da record. A tre mesi e mezzo dal via, previsto sabato 6 luglio, alla rinomata corsa nella città del Duomo si sono iscritti già oltre 500 atleti. Con il Dolomites Ultra Trail (81km/4728 m D+) e il LadiniaTrail (21 km/1760 m D+) il comitato organizzatore propone due nuove distanze attraverso lo straordinario comprensorio montano delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO.

>

Weisskopf_Martin_Drei_Zinnen_Ski_Raid_2019

Sesto, 16 marzo 2019 – Sono l’austriaco Martin Weisskopf e Corinna Ghirardi di Ponte di Legno in Provincia di Brescia i vincitori della gara di scialpinismo altoatesina, che è stata disputata sabato mattina nelle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO. Weisskopf si è lasciato alle spalle due atleti italiani, ovvero Valentino Bacca ed Enrico Loss. Nella gara femminile, a completare il podio sono state Martina De Silvestro e Dimitra Theocharis. In totale hanno partecipato oltre 140 atlete e atleti alla 23ª edizione del Drei  Zinnen Ski Raid (17,8 km/1625 metri D+), che è andato in scena con tempo bellissimo.

>

Under_Armour_Kalterer_See_Halbmarathon_C

Bolzano, 14 marzo 2019 - Da settimane, oltre 1000 atleti attendono con impazienza la domenica del 31 marzo: il giorno in cui la maggior parte di loro inaugureranno la stagione della corsa 2019 e metteranno alla prova la loro forma in occasione della Under Armour Mezza Maratona del Lago di Caldaro, un vero classico nel mondo podistico altoatesino, che rappresenta anche la seconda tappa del circuito Top7 partito il 31 dicembre con la BOclassic a Bolzano.

>

De_Simone_Roberto_Drei_Zinnen_Ski_Raid_24_03_2018

Sesto, 13 marzo 2019 - Nella rinomata gara di scialpinismo di Sesto nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, sabato 16 marzo al nastro di partenza ci saranno diversi atleti di spicco. Alla 23ª edizione del Drei Zinnen Ski Raid, infatti, negli ultimi giorni si sono iscritti non solo buona parte della nazionale statunitense di scialpinismo con, ad esempio, Jenn Shelter e Nico Kovacevic; anche l'austriaco Manuel Seibald ha raccolto la sfida dei 17,8 chilometri con 1625 metri di dislivello in salita.

>

Womens_Run_2018_1

Bressanone, 7 marzo 2019 - Nella Giornata internazionale della donna si aprono le iscrizioni per la Women's Run 2019, che quest'anno si svolgerà venerdì 5 marzo a Bressanone. La novità di questa ottava edizione della maggiore gara femminile dell'Alto Adige è l'orario di partenza: tra poco meno di quattro mesi, le concorrenti partiranno da Piazza Duomo alle 19:30 per affrontare i due giri di 2,1 chilometri per 4,195 chilometri complessivi. Gli organizzatori, capitanati dalla presidentessa del CO Mirjam Cestari, si sono posti un obiettivo ambizioso per la Women's Run 2019: quello di battere il record di 741 partecipanti dello scorso anno.

>

Drei_Zinnen_Tre_Cime

Sesto, 21 febbraio 2019 - Il 21 agosto 1869 ha lasciato un segno profondo nel turismo (montano) di Sesto. In questo giorno, infatti, Paul Grohmann, Franz Innerkofler e Peter Salcher scalarono la Cima Grande per la prima volta. Quest'anno la loro impresa, che ha contribuito in modo determinante all'evoluzione turistica di Sesto come località alpinistica unica e famosa in tutto il mondo, celebra il suo 150º anniversario. Non c'è da meravigliarsi, quindi, che Sesto festeggi questo giubileo per tutto l'anno con numerose iniziative, invitando a scoprire la sua avvincente storia alpinistica.

>

Giro_delle_Dolomiti

Bolzano, 20 febbraio 2019 - La bellezza dell'Alto Adige in tutte le sue sfaccettature: come nessun altro evento sportivo sudtirolese, il Giro delle Dolomiti consente ai partecipanti di farsi un quadro generale della provincia più settentrionale d'Italia. Sarà così anche in occasione della 43ª edizione, in programma da domenica 21 luglio a sabato 27 luglio 2019.

>

Huskies_winner_European_Pond_Hockey_Championship_Ritten-Renon_2019

Bolzano/Collalbo, 16 febbraio 2019 - Il vecchio campione europeo si riconferma nuovo campione europeo: gli "Huskies". Il detentore del titolo, composto da giocatori tedeschi e altoatesini, sabato sera si è imposto battendo l'HC Stommtisch in un'avvincente finale per 8:7. La finalina per il terzo posto è stata vinta dalla squadra altoatesina Prohockey 33 che si è affermata contro Baufirma Ploner per 5:1. Complessivamente, al campionato sul Renon hanno partecipato 48 squadre da otto nazioni diverse.

>

Cazzaniga_Davide_EC_Reinswald_San_Martino_15_02_2019

San Martino, 15 febbraio 2019 – Venerdì si è conclusa la settimana di Coppa Europa di sci alpino in Val Sarentino, edizione 2019, come di consueto con il super-G. E finalmente a festeggiare la vittoria sulla neve altoatesina è stato un azzurro: Davide Cazzaniga di Correzzana in Provincia di Monza ha ottenuto il suo primo successo in Coppa Europa. E lo ha fatto con il vantaggio minimo possibile, ovvero 1 solo centesimo di secondo.

>

Neumayer_Christopher_EC_Reinswald_14_02_2019

San Martino 14 febbraio 219 – Christopher Neumayer e Christoph Krenn hanno fatto registrare una doppietta per la nazionale austriaca nella seconda discesa di Coppa Europa in Val Sarentino. A completare il podio è stato l’azzurro Davide Cazzaniga. Venerdì le gare nelle discipline veloci in Alto Adige si concludono con un super-G.

>

Pond_Hockey_Ritten

Bolzano/Collalbo, 14 febbraio 2019 - Il nuovo campione europeo di Pond Hockey sarà incoronato venerdì 15 e sabato 16 febbraio a Collalbo. L'Arena Ritten è pronta per una grande festa dello sport lunga due giorni con 48 squadre da otto nazioni diverse. Anche il programma di contorno, con un concerto della band brissinese LEADS e la leggendaria Eule-Fete nel tendone riscaldato, non lascia nulla a desiderare.

>

Battilani_Henri_EC_Reinswald_San_Martino_13_02_2019

Sarentino 13 febbraio 2019 – Mercoledì ci sono stati i primi verdetti in occasione della Coppa Europa di sci alpino in Val Sarentino. L’americano Thomas Biesemeyer si è imposto nella discesa sulla pista “Schöneben”, mentre nella combinata alpina la vittoria è andata al tedesco Christof Brandner. Giovedì la Coppa Europa nelle discipline veloci continua con un'altra discesa con partenza alle ore 11.

>

Prast_Fill_Schieder_Cazzaniga_Vaghi_EC_Reinswald_Sarentino_12_02_2019

Sarentino 12 febbraio 2019 – Martedì, in occasione della Coppa Europa in Val Sarentino, a causa del vento forte è stato possibile disputare solo lo slalom e quindi una manche della combinata alpina. La discesa, che era in programma nel pomeriggio, è invece stata annullata.  Ora i tempi ottenuti nello slalom verranno aggiunti alla discesa che si disputerà nella giornata di mercoledì.

>

EC_Rennen_Reinswald_2018

San Martino/Reinswald 11 febbraio 2019 – Lunedì è iniziata la Coppa Europa di sci alpino nella Val Sarentino con la prova cronometrata per la discesa. Sulla pista “Schöneben” a brillare è stata la nazionale austriaca, capace a piazzare ben cinque atleti tra i primi sette.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Sesto, 11 febbraio 2019 - La Südtirol Drei Zinnen Alpine Run non è una corsa in montagna come le altre. Ogni anno, l'imponente scenario delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, attira nel pittoresco villaggio alpino di Sesto 1000 atleti che vengono per affrontare un'affascinante avventura lunga 17,5 chilometri e con 1350 metri di dislivello. Gli organizzatori dell'associazione ASV Sextner Dolomiten, inoltre, per il fine settimana di sabato 14 e domenica 15 settembre propongono un pacchetto completo per tutta la famiglia, che comprende anche la Mini Alpine Run.

>

Sprung_salto_European_Cup_Sarntal_Val_Sarentino_08_02_2019

Sarentino, 8 febbraio 2019 – In questi giorni il mondo dello sci ha rivolto lo sguardo verso Åre. Infatti, in Svezia sono in corso i mondiali. Ma anche in altre parti del mondo vengono organizzate gare di sci alpino con una certa importanza, come ad esempio la Coppa Europa in Val Sarentino. Settimana prossima la seconda serie di sci alpino si fermerà per la 14/a volta a Reinswald/San Martino nel comprensorio sciistico altoatesino.

>

European_Pond_Hockey_Championship_Ritten_Renon_2018

Bolzano/Collalbo, 7 febbraio 2019 – Collalbo è il centro degli sport su ghiaccio in Alto Adige. Infatti, dopo gli Europei di pattinaggio di velocità e la rassegna continentale di stock sport, tra una settimana nei pressi dell’Arena Ritten si disputeranno venerdì 15 e sabato 16 febbraio gli Europei di Pond Hockey. Le squadre iscritte per la kermesse internazionale sono 48 provenienti da 8 nazioni diverse e rappresenta un nuovo record di partecipanti per il comitato organizzatore.  

>

OK_Team_WM_Latzfons_comitato_organizzatore_Mondiali_Lazfons_2019

Lazfons, 5 febbraio 2019 - Domenica si sono conclusi i 22. Campionati Mondiali di slittino su pista naturale a Lazfons/Velturno. Campionati che, grazie alla perfetta organizzazione da parte dell'ASV Lazfons, dell’ASV Velturno e dell’ASV Verdignes hanno definito standard completamente nuovi. Il bilancio del direttore del comitato organizzatore Sepp Oberrauch è estremamente positivo.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Bolzano, 5 febbraio 2019 - Dall'impegnativo ultra trail di 121 chilometri allo "sprint breve" di 27 chilometri, fattibile senza problemi anche dagli escursionisti, alla 7ª edizione della Südtirol Ultra Skyrace da venerdì 26 a domenica 28 luglio 2019 ce n'è per tutti i gusti. Già dalla prima edizione nel 2013, inoltre, gli organizzatori di questa gara di corsa estrema in montagna lungo l'alta via “Hufeisentour” nelle Alpi Sarentine sono apprezzati per il pacchetto globale offerto ai concorrenti che spazia dal generoso pacco gara a stazioni di ristoro eccezionali a punti massaggio lungo il percorso e al traguardo.

>

Kuzovlev_Nikolai_UIAA_Ice_Climbing_World_Cup_Rabenstein_03_02_2019c

Corvara 3 febbraio 2019 - La Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 entrerà negli annali per il trionfo degli arrampicatori russi. Dopo il successo nelle prove di velocità (speed) di sabato, domenica la vittoria è andata a due atleti del paese più grande per estensione anche nella disciplina regina, la difficoltà (lead). Tra gli uomini si è imposto Nikolai Kuzovlev, tra le donne Maria Tolokonina – i due atleti abbonati alla vittoria nella stagione 2018/19.

>

Gruber u. Lantaler Ziel Sonntag WM Latzfons C.Gruber-1

Lazfons, 3 febbraio 2019 –I Campionati Mondiali di slittino su pista naturale a Lazfons e Velturno si sono conclusi domenica con l’assegnazione dei titoli iridati nel singolo maschile e femminile e nella competizione a squadre. Tutte e tre le gare hanno visto dominare l’Italia, che dopo il successo di Pigneter/Clara nel doppio di sabato, ha portato a casa altre tre medaglie d’oro: tra gli uomini ha trionfato Alex Gruber, nel femminile si è imposta Evelin Lanthaler e anche nella gara a squadre gli azzurri sono saliti sul gradino più alto del podio.

>

Nemov_Anton_Speed_Winner_02_02_2019

Corvara 2 febbraio 2019 - Sabato sera sono emersi i primi vincitori della Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio a Corvara. Nella gara di velocità hanno trionfato i russi Anton Nemov e Ekaterina Feoktistova. Ai piedi nel Passo del Rombo, profondamente innevato, si è quindi confermata la supremazia russa. Sulla struttura artificiale più impegnativa al mondo si sono svolte anche le qualifiche per le prove di difficoltà, le finali sono in programma domenica.

>

Doppelsitzer Flower Zeremonie WM Latzfons C.Gruber-1

Lazfons, 2 febbraio 2019 – I nuovi campioni del mondo nel doppio di slittino su pista naturale sono Patrick Pigneter e Florian Clara. La coppia altoatesina si è aggiudicata la gara sulla pista di Lazfons, lasciandosi alle spalle con largo vantaggio i russi Pavel Porshnev/Ivan Lazarev ed i compagni di squadra Patrick Lambacher/Matthias Lambacher. Domani, domenica, ultimo atto ai Campionati Mondiali, con le manche finali dei singoli e la prova a squadre.

>

Pinggera_Greta_Lanthaler_Evelin_WM_Latzfons_01_02_2019

Lazfons, 1° febbraio 2019 – A Lazfons il programma dei Campionati Mondiali di pista su slittino naturale è proseguito venerdì con le corse di allenamento del singolo maschile e femminile. A stabilire il miglior tempo sul tracciato iridato Lahnwiesen sono stati gli altoatesini Patrick Pigneter ed Evelin Lanthaler. Nella giornata di sabato i Campionati Mondiali proseguono con le prime manche del singolo maschile e femminile e la competizione del doppio.

>

Lambacher_Patrick_Lambacher_Matthias_Clara_Florian_Pigneter_Patrick_WM_Latzfons_31_01_2019

Lazfons, 31 gennaio 2019 - Giovedì, finalmente, la lunga attesa è finita: con i primi due allenamenti dei doppi sono iniziati i Mondiali di slittino naturale a Lazfons/Velturno. La kermesse iridata della Valle Isarco sarà inaugurata ufficialmente venerdì 1 febbraio alle 20:00 nell'ambito dell'opening party al Castaneum di Velturno. Sabato 2 e domenica 3 febbraio, sull'impegnativa pista Lahnwiesen il programma prevede quattro avvincenti competizioni.

>

UIAA Ice Climbing World Cup, Rabenstein (Italy), 26.01.2018

Corvara 30 gennaio 2019 - Una volta all'anno, a Corvara si ritrova in una situazione eccezionale, quando i migliori arrampicatori su ghiaccio di tutto il mondo giungono in Alta Val Passiria per contendersi la vittoria nelle singole gare e gli importantissimi punti per la classifica generale di Coppa del Mondo. Sabato 2 e domenica 3 febbraio, la situazione si ripresenta per la settima volta. Gli organizzatori sono pronti per la kermesse.

>

Bacca_Valentino_Drei_Zinnen_Ski_Raid_24_03_2018

Sesto, 29 gennaio 2019 - Tra le numerose gare di scialpinismo dell'Alto Adige, una della più famose e probabilmente più belle è lo Drei Zinnen Ski Raid. Quest'anno, i concorrenti si contenderanno la vittoria di questo classico nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, sabato 16 marzo. Anche nell'ormai 23ª edizione, l'itinerario rappresenta una vera sfida per gli atleti, anche perché il percorso segue un tratto di quello della celeberrima Südtirol Drei Zinnen Alpine Run.

>

Lanthaler_Evelin_WC_Latzfons_2018

Lazfons, 29 gennaio 2019 - Il conto alla rovescia sta per terminare: tra tre giorni, venerdì sera, i 22. Campionati Mondiali di slittino agonistico su pista naturale di Lazfons saranno inaugurati ufficialmente al Castaneum di Velturno. La trepidazione è grande, non solo per gli organizzatori ma, innanzitutto, per gli slittinisti altoatesini.

>

Prast_Göller_Lintner_Holzner_Egger_Zisser_Vorstellung_presentazione_Pond_Hockey_European_Championships_23_01_2019

Bolzano/Collalbo, 23 gennaio 2019 - Oramai, per le 38 squadre iscritte finora l’attesa è quasi finita: tra tre settimane, a Collalbo si svolgono i Campionati Europei non ufficiali di Pond Hockey. Per il massimo torneo europeo in programma venerdì 15 e sabato 16 febbraio si sono annunciate squadre provenienti da otto nazioni. Mercoledì, l'evento è stato presentato ai media al ristorante Vögele di Bolzano.

>

UIAA Ice Climbing World Cup, Rabenstein (Italy), 27.01.2018

Corvara 23 gennaio 2019 - Tra esattamente dieci giorni si svolge la competizione più importante della stagione organizzata, come negli ultimi sei anni, con grande professionalità e originalità sulla torre di ghiaccio di Corvara (Bolzano/Alto Adige). Sabato 2 e domenica 3 febbraio, il circuito di Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio UIAA fa tappa nell'Alta Val Passiria per la settima volta, portando con sé tutti i fuoriclasse internazionali di questa affascinante disciplina.

>

oznor

Bressanone, 17 gennaio 2019 - Bressanone ha scoperto le carte e svelato il segreto: nell'ambito della Brixen Dolomiten Marathon 2019 gli organizzatori propongono due nuovi itinerari. Sabato 6 luglio 2019, gli appassionati di corsa in montagna provenienti da ogni dove, oltre alla distanza sui 42 km potranno scegliere anche tra il Dolomites Ultra Trail (81 km/4728 m D+) e il LadiniaTrail (21 km/1760 m D+). Giovedì, i due nuovi percorsi sono stati presentati al pubblico per la prima volta.

>

Kammerlander_Thomas_WC_Latzfons_2018

Lazfons, 17 gennaio 2019 - I preparativi per il clou della stagione agonistica 2019 in Valle Isarco fervono. Tra solo due settimane, infatti, partono i 22. Campionati Mondiali di slittino su pista naturale. Recentemente gli organizzatori, capitanati dal direttore del comitato organizzatore Sepp Oberrauch, hanno reso noto il programma ufficiale della tre giorni di slittino in programma da giovedì 31 gennaio a domenica 3 febbraio a Lazfons (per la parte sportiva) e a Velturno (cerimonia d'apertura e premiazioni).

>

Roest_Kramer_Pedersen_ISU_European_Speed_Skating_Championships_13_01_2019

Collalbo, 13 gennaio 2019 - Con un finale all'ultimo respiro, domenica si sono conclusi i Campionati Europei di pattinaggio di velocità. Nell'allround ha trionfato l'olandese Sven Kramer, che si è accaparrato il suo decimo titolo con un vantaggio di neanche 0,10 punti sul connazionale Patrick Roest. Nella combinazione sprint femminile si è imposta l'austriaca Vanessa Herzog che, con 151,445 punti, ha stabilito un nuovo primato su pista all'aperto. Record outdoor anche per la russa Daria Kachanova, che ha completato i 1000 metri in 1'15"21. Soddisfatti dopo l'ultima prova anche gli organizzatori del Renon che, dopo tre giorni, possono guardare indietro a una festa dello sport decisamente riuscita.

>

De_Jong_Antoinette_ISU_European_Speed_Skating_Championships_12_01_2019

Collalbo, 12 gennaio 2019 - Sul Renon, sabato, i pattinatori olandesi si sono accaparrati i primi due titoli europei, battendo anche il record all'aperto. Antoinette de Jong ha vinto l'allround femminile con 162,918 punti, Kai Verbij si è affermato nella combinazione sprint con 139,085. Inoltre, sono stati stabiliti tre nuovi primati su pista open air con Vanessa Herzog (Austria) sui 500 metri, l'olandese Thomas Krol sui 1000 metri e la norvegese Ragne Wiklund sui 1500 metri nella categoria juniores. Strepitosa anche Francesca Lollobrigida che ha regalato all'Italia un bronzo nell'allround. Domenica l'evento di Collalbo si conclude con l'assegnazione dei titoli europei di allround maschile e combinazione sprint femminile.

>

Verbij_Kai_ISU_Speed_Skating_European_Championships_Collalbo_Klobenstein_11_01_2019

Collalbo, 11 gennaio 2019 - I Campionati Europei allround di pattinaggio di velocità sull'anello del Renon sono cominciati venerdì con un nuovo primato della pista. Il detentore del titolo e campione iridato di sprint, Kai Verbij, ha completato i 1000 metri in 1'08"97, battendo di 29 centesimi di secondo il record stabilito quasi 13 anni fa dallo statunitense Shani Davis. A metà evento Verbij, che ha primeggiato anche sui 500 metri (35"23), guida la classifica generale. Nell'allround femminile, dopo due gare su quattro la più vicina al titolo europeo allround è Antoinette de Jong (Paesi Bassi).

>

European_Championships_Ritten_Renon_10_01_2019

Collalbo, 10 gennaio 2019 - Nei giorni scorsi, i migliori pattinatori di velocità d'Europa hanno familiarizzato con l'anello a cielo aperto più veloce del mondo. Anche giovedì, fuoriclasse come Sven Kramer e Ireen Wüst, i fortissimi atleti russi e il favorito italiano, Andrea Giovannini, hanno preso confidenza con l'ovale del Renon. Venerdì 11 gennaio, però, l'opportunità di allenarsi termina con l'inaugurazione dei Campionati Europei allround e di combinazione sprint e l’inizio della battaglia per le ambite medaglie d'oro, d'argento e di bronzo.

>

ESSENT ISU - EUROPEAN SPEED SKATING CHAMPIONSHIPS 2011CHAMPIOSHIP 2011

Collalbo, 9 gennaio 2019 - La lunga attesa volge al termine! Venerdì alle 12:30, a Collalbo si aprono ufficialmente i Campionati Europei di pattinaggio di velocità nelle specialità allround e combinazione sprint. Per tre giorni, i migliori pattinatori d'Europa si contenderanno oro, argento e bronzo. Sul ghiaccio del Renon si sono dati appuntamento campioni e medagliati olimpici, campioni del mondo e campioni europei: complessivamente, per l'evento si sono qualificati 82 atleti tra uomini e donne, provenienti da 13 nazioni diverse. L'Italia, paese ospitante, è rappresentata da otto pattinatori, tra i quali non ci sono altoatesini.

>

Vonn_Lindsey_Training_Reinswald

Bolzano/Reinswald, 8 gennaio 2019 - Ha vinto un oro olimpico, collezionato sette medaglie iridate e 20 coppe di cristallo e, con 82 vittorie in Coppa del mondo, è la sciatrice di maggior successo di tutti i tempi. Ma Lindsey Vonn ancora non è contenta. Dopo essersi infortunata al ginocchio a novembre, durante un allenamento a Copper Mountain, la statunitense 34enne nei giorni scorsi, a Reinswald, si è preparata per il suo come back previsto questo fine settimana a St. Anton am Arlberg. Nella hall del "The Panoramic Lodge", in cui era alloggiata, Lindsey Vonn ha parlato...

>

UIAA Ice Climbing World Cup, Rabenstein (Italy), 27.01.2018

Corvara 8 gennaio 2019 - Da circa due settimane, la torre di ghiaccio di Corvara è aperta al pubblico. E con successo: durante le festività natalizie, infatti, numerosi arrampicatori su ghiaccio da tutto l'arco alpino si sono recati nell'Alta Val Passiria per praticare il loro sport in tutta sicurezza. Ora Corvara si prepara per due eventi di rilievo che si svolgono con successo ormai da molti anni.

>

WC 2018_Pigneter Patrick 1. WL Latzfons(© Christoph Gruber)

Lazfons 3 gennaio 2019 – I fuoriclasse nello sport non lasciano niente al caso. Questo discorso vale anche per i campioni dello slittino su pista naturale, che a un mese dai Campionati del mondo a Lazfons in Provincia di Bolzano (1° al 3 febbraio) nei giorni scorsi si sono allenati sulla pista “Lahnwiese”. In questa occasione Patrick Pigneter e compagni hanno studiato tutte le malvagità del percorso lungo 900 metri con una pendenza media del 12,8 per cento.

>

Filippi_Giovanni_BOclassic_Ladurner_Volkslauf_31_12_2018_900

Bolzano, 31 dicembre 2018 – L’inizio è fatto! Lunedì pomeriggio Giovanni Filippi e Giulia Morelli hanno vinto la 15/a edizione della BOclassic gara podistica Ladurner, che da un lato termina l’anno podistico, ma che dall’altro canto rappresenta l’inizio della serie podistica Top7 2019. In totale erano iscritti ben 630 atlete e atleti per la gara su un circuito lungo 1250 metri nel centro di Bolzano, che i concorrenti hanno dovuto percorrere ben quattro volte. Più tardi sono andate in scena le gare elite della 44/a edizione della BOclassic Alto Adige, che hanno visto trionfare due atleti dell’Ethiopia: Tamira Tola e la sua connazionale Netsanet Gudeta.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 22 dicembre 2018 - La seconda gara di Coppa del Mondo di skicross sulla pista dei Baranci nella regione dolomitica delle Tre Cime ha coronato due nuovi vincitori. Nella prova maschile, l'elvetico Joos Berry ha celebrato la sua prima vittoria nel circuito, in campo femminile si è imposta la svedese Sandra Naeslund. Siegmar Klotz di Pavicolo vicino a Lana è riuscito a realizzare un ottavo posto migliorando rispetto alla prova di venerdì ma, dopo una caduta nei quarti, è stato portato all'Ospedale di San Candido per una sospetta lesione al bacino.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido, 21 dicembre 2018 - Venerdì pomeriggio la pista Baranci di San Candido, nella regione dolomitica delle Tre Cime, ha ospitato la prima di due gare di Coppa del Mondo di skicross. Sul gradino più alto del podio sono saliti il francese Jonathan Midol e la svizzera Fanny Smith. L'asso altoatesino dello skicross Siegmar Klotz, secondo nella qualificazione di giovedì, è caduto e quindi uscito di gara nei quarti di finale. Alla fine, il 31enne di Pavicolo vicino a Lana si è classificato tredicesimo. Miglior piazzamento azzurro il settimo posto della trentina Lucrezia Fantelli.

>

Smith_Fanny_Ski_Cross_World_Cup_Innichen-San_Candido_20_12_2018

San Candido, 20 dicembre 2018 - Dopo le qualificazioni di giovedì, gli altoatesini appassionati di skicross possono sognare un trionfo. Con due secondi piazzamenti, infatti, Siegmar Klotz ha acceso la speranza nel primo podio azzurro nella Coppa del mondo di San Candido. Il miglior tempo in entrambe le qualificazioni maschili è stato realizzato dal francese Bastien Midol, in campo femminile è stata imbattibile la svizzera Fanny Smith.

>

BOclassic_2017_Mosna

Bolzano, 20 dicembre 2018 - Prese singolarmente, sono tutte gioielli del calendario podistico altoatesino. Assieme, le sette corse da ormai 13 anni formano un circuito di successo che ogni anno attira migliaia di atleti: parliamo del circuito podistico Top7, che inizia tra dieci giorni con la BOclassic Alto Adige. La corsa di San Silvestro a Bolzano è l'unico appuntamento di questo circuito di altissimo livello in programma quest'anno, le altre sei corse del Top7 si svolgeranno nel 2019.

>

Klotz_Siegmar_World_Cup_Skicross_Innichen-San_Candido_19_12_2018

San Candido, 19 dicembre 2018 - La Coppa del mondo di skicross di San Candido è iniziata ufficialmente mercoledì, con i primi allenamenti. Fuoriclasse come i campioni olimpici Brady Leman e Kelsey Serwa (entrambi canadesi), il due volte vincitore dello scorso anno Marc Bischofberger (Svizzera) e le due detentrici del titolo Heidi Zacher (Germania) e Sandra Naeslund (Svezia) hanno preso dimestichezza con la pista dei Baranci lunga 1070 metri con 230 metri di dislivello. Anche Siegmar Klotz di Pavicolo vicino a Lana ha assolto il primo allenamento ed è rimasto entusiasta del percorso.

>

Eisturm_Rabenstein_19_12_2018

Corvara, 19 dicembre 2018 - Un vero e proprio regalo di Natale anticipato per tutti gli appassionati di arrampicata su ghiaccio: la torre di ghiaccio di Corvara questa stagione apre con cinque giorni di anticipo! Da venerdì 21 dicembre una delle strutture artificiali per l'arrampicata su ghiaccio più grandi al mondo sarà aperta al pubblico. Fino a Capodanno, la torre di ghiaccio dell'Alta Val Passiria propone diversi orari speciali di apertura.

>

Ski_Cross_World_Cup_Innichen-San_Candido_2017_A

San Candido, 18 dicembre 2018 - Dopo l'apertura della Coppa del Mondo ad Arosa (Svizzera), l'attenzione degli appassionati di skicross adesso si sposta su San Candido. Sulla pista Baranci, nella regione dolomitica delle 3 Cime, venerdì 21 e sabato 22 dicembre si svolgono due gare spettacolari, valevoli anche per il Cross Alps Tour. Il maggiore circuito internazionale fa tappa a San Candido già per la decima volta.

>

Brixen_Dolomiten_Marathon_B_2018

Bressanone, 18 dicembre 2018 - La Bressanone Dolomiti Maratona compie dieci anni! L'edizione dell'anniversario della maratona in montagna con la più lunga tradizione in Alto Adige è in programma tra esattamente 200 giorni, sabato 6 luglio 2019. Gli organizzatori, capitanati dal direttore del comitato organizzatore Christian Jocher e dal presidente Claudio Zorzi, hanno ideato parecchie sorprese e particolarità per questo grande evento.

>

Slivko_Morozova_Mironova_IBU_Cup_Ridnaun-Ridanna_pursuit_women_16_12_2018

Ridanna, 16 dicembre 2018 - La IBU Cup di Ridanna si è conclusa domenica con l'inseguimento. Alle premiazioni nello stadio della roccaforte altoatesina del biathlon sono saliti sul gradino più alto del podio gli stessi atleti che il giorno precedente hanno vinto lo sprint: la russa Anastasiia Morozova e il norvegese Johannes Dale. Dopo sei gare svolte in modo impeccabile, il comitato organizzatore capitanato dal direttore di gara Manuel Volgger si dice soddisfatto.

>

Andersson_Morozova_Bielkina_IBU_Cup_Ridnaun-Ridanna_sprint_women_15_12_2018

Ridanna, 15 dicembre 2018 - Sabato, la IBU Cup di Ridanna è proseguita con le gare di sprint. Sotto un sole raggiante e con un freddo glaciale, con il norvegese Johannes Dale e la russa Anastasiia Morozova sono saliti sul gradino più alto del podio due biatleti che non avevano ancora mai raggiunto tale risultato nella IBU Cup. Complessivamente, 230 atleti hanno partecipato alla gara nella roccaforte altoatesina del biathlon.

>

IBU_Cup_Ridnaun_shooting_range_14_12_2018

Ridanna, 14 dicembre 2018 – La seconda serie di biathlon a livello mondiale in Val Ridanna prosegue con le gare sprint. Dopo l’esordio con le staffette miste, che sono state disputate nella giornata di giovedì, la kermesse continua sabato con lo sprint femminile con 100 biatlete al via e partenza prevista alle ore 10. Tre ore più tardi tocca invece agli uomini con 130 biatleti iscritti.

>

Mironova_Kazakevich_Babikov_Shopin_IBU_Cup_Ridnaun_mixed_relay_Russia_13_12_2018

Ridanna, 13 dicembre 2018 - Con la staffetta mixed single e la staffetta mista, giovedì a Ridanna è iniziata la IBU Cup. In entrambe le gare le medaglie d'oro sono andate in Russia. Notevole il secondo posto conquistato nella roccaforte altoatesina del biathlon dalla campionessa olimpica Laura Dahlmeier (Germania) in coppia con Roman Rees nella single mixed relay.

>

WC 2018_Pfattner Alexandra (© Christoph Gruber)

Lazfons, 12 dicembre 2018 - Questo fine settimana, l'élite dello slittino su pista naturale inizia la stagione di Coppa del Mondo 2018/19 a Kühtai in Austria. L'appuntamento ha luogo a esattamente 50 giorni dall'apertura della 22ª edizione dei Campionati Mondiali FIL a Lazfons, il clou di quest'inverno per gli slittinisti su pista naturale. L'evento si svolge nella roccaforte altoatesina dal 31 gennaio al 3 febbraio 2019.

>

R04A3471

Bolzano/Collalbo, 12 dicembre 2018 - Attualmente sul Renon tutto gira intorno ai Campionati Europei di pattinaggio di velocità, in programma tra l'11 e il 13 gennaio 2019. Dietro le quinte, però, si lavora già a un secondo grande evento sportivo: il 15 e il 16 febbraio, infatti, ossia tra circa due mesi, sull'altipiano altoatesino, per la terza volta, si terranno gli European Pond Hockey Championship.

>

IBU_Cup_Ridnaun_12_12_2018

Ridanna, 12 dicembre 2018 - Ridanna è pronta per la IBU Cup 2018/19. Da giovedì a domenica, nella roccaforte altoatesina del biathlon si disputeranno complessivamente sei gare valide per il secondo circuito per importanza di questo sport. L'evento inizia con le staffette mixed single e la staffetta mista. Da non perdere già la prima gara: con Laura Dahlmeier, infatti, a Ridanna compete quella che probabilmente è la migliore biatleta del momento.

>

Traininig_Arena_Ritten_Speedskating_B_2018

Collalbo, 11 dicembre 2018 - Appena aperta la pista di pattinaggio di velocità a cielo aperto probabilmente più veloce del mondo, subito i grandi campioni internazionali si sono dati appuntamento a Collalbo. Nei giorni scorsi sul Renon si sono allenati, solo per citarne alcuni, la squadra olandese Jumbo Schaatsen e le squadre nazionali russa e norvegese. A un mese dai Campionati Europei allround (11-13 gennaio 2019), che si svolgono sull'altipiano altoatesino per la terza volta, l'élite del pattinaggio di velocità si è già convinta delle perfette condizioni dell'anello.

>

Skicross_World_Cup_Innichen_San_Candido_2018

San Candido/Bolzano, 10 dicembre 2018 – Oggi lunedì la Federsci internazionale (FIS) ha effettuato a San Candido il tradizionale controllo neve. Il direttore gara JP Baralo e il suo assistente Christian Crétier hanno dato luce verde alla tappa di Coppa del mondo di Skicross altoatesina che prevede due gare sulla pista dei Baranci nella regione dolomitica delle 3 Cime in programma venerdì 21 e sabato 22 dicembre.

>

Palzer_Anton_finish_SDZAR_2018

Sesto, 10 dicembre 2018 - Conclusa una Südtirol Drei Zinnen Alpine Run si apre la prossima. Un concetto che quest'anno è più reale che mai: non appena conclusa la 21ª edizione di questo classico altoatesino di corsa in montagna nelle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, infatti, sono subito state aperte le iscrizioni per la 22ª edizione del 14 settembre 2019. E con evidente successo, visto che a oggi si sono iscritti già oltre 140 atleti alla gara di 17,5 km con 1350 metri di dislivello.

>

Biathlon_IBU_Cup_Ridnaun_Ridanna

Ridanna, 6 dicembre 2018 - Pochi giorni fa, a Idre (Svezia) è partita la IBU Cup 2018/19. Nella settimana a venire, il circuito internazionale di biathlon secondo per importanza dopo la Coppa del Mondo farà tappa a Ridanna. Alle 6 gare nella sede altoatesina dei Campionati Europei si sono iscritti ben 539 atleti e tecnici provenienti da 42 nazioni. L'appuntamento inizia giovedì 13 dicembre con una staffetta mixed single (ore 10:00) e una staffetta mista (ore 12:30).

>

PSP_9707

San Candido/Bolzano, 4 dicembre 2018 - In questi giorni, i sistemi più d'avanguardia per quanto riguarda l'innevamento programmato, la preparazione delle piste da sci e l'allestimento del tracciato confluiscono a San Candido nell'ambito dell'organizzazione della Coppa del Mondo di Skicross e del Cross Alps Tour. Tutte le aziende coinvolte hanno una cosa in comune: sono aziende altoatesine. Pertanto, alle gare sulla pista dei Baranci nella regione dolomitica delle Tre Cime spetta di diritto il sigillo di garanzia "made in Alto Adige".

>

Presentazione_Vorstellung_Giro_delle_Dolomiti_28_11_2018

Bolzano, 28 novembre 2018 - Un numero di partecipanti limitato a 600 al giorno, quote di iscrizioni scontate per i ciclisti residenti nelle Dolomiti, modalità di iscrizione più facili e WC mobili per le donne lungo il percorso: ecco alcune delle numerose novità che caratterizzeranno il 43º Giro delle Dolomiti in programma dal 21 al 27 luglio 2019. Mercoledì, alla Camera di Commercio di Bolzano, il direttore del comitato organizzatore Simon Kofler e il suo vice Luca Gransinigh hanno presentato l'evento e le sei tappe, in presenza di numerosi personaggi famosi.

>

OC_Team_Ritten_Renon_22_11_2018

Collalbo, 22 gennaio 2018 - All'Arena Ritten, il presupposto principale è soddisfatto: da qualche giorno la velocissima pista all'aperto è coperta da pochi centimetri di ghiaccio. Con l'apertura al pubblico, domenica 25 dicembre, l'altipiano altoatesino inizia la stagione del pattinaggio di velocità 2018/19. Una stagione emozionante, il cui punto saliente saranno i Campionati Europei allround dall' 11 al 13 gennaio 2019.

>

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

San Candido/Bolzano, 20 novembre 2018 - Tra esattamente quattro settimane i migliori skicrosser del mondo ritornano in Alto Adige. Venerdì 21 e sabato 22 dicembre, sui Baranci nella regione dolomitica delle Tre Cime, i "gladiatori dello sci" si misurano nelle ultime due gare di Coppa del Mondo prima di Natale. Affinché anche la 10ª edizione della Audi FIS Skicross World Cup possa riuscire alla perfezione, il direttore del comitato organizzatore Helmuth Senfter e i suoi numerosi collaboratori sono alacremente impegnati nei preparativi.

>

Kinzner_Goss_Bettin_Gagliardi_Thaler_Top7_17_11_2018

Egna, 17 novembre 2018 - Il circuito podistico Top7 2018 si è definitivamente concluso sabato sera, quando i vincitori della classifica generale sono stati premiati durante la tradizionale serata di chiusura nella sala culturale "Haus Unterland". Tra gli uomini è prevalso il bolzanino Gianmarco Bazzoni (Athletic Club 96 Alperia), tra le donne la trentina Loretta Bettin (Atletica Paratico). Oltre ai due vincitori sono stati 40 gli atleti che hanno partecipato a tutte le sette gare del popolare circuito altoatesino, 84 hanno preso parte ad almeno cinque competizioni.

>

IBU Open European championships biathlon, relay mixed, Ridnaun (ITA)

Ridanna, 13 novembre 2018 – È iniziato il conto alla rovescia! Tra esattamente 30 giorni ci sarà il via per le prime gare in occasione della Coppa IBU che farà tappa in Val Ridanna in Provincia di Bolzano. Giovedì 13 dicembre il programma gare prevede una staffetta mista individuale (ore 10) e una staffetta mista (ore 12.30). In totale sono previste sei gare in occasione della seconda serie internazionale di biathlon.

>